pingue-sibilia

NAPOLI – È stato siglato questa mattina un protocollo d’intesa tra il Coni Campania e la direzione interregionale del lavoro di Napoli, nella sede di quest’ultima, in via Amerigo Vespucci.

Il documento è stato firmato dal direttore della direzione interregionale del lavoro, Renato Pingue, e dal presidente del Coni Campania, Cosimo Sibilia, alla presenza del segretario del Coni Campania, Alfonso Modugno, del direttore della Scuola Regionale dello Sport, Antonino Chieffo, del consulente fiscale e giuridico della Scuola dello Sport, Enzo Marra, della responsabile area legale e contenzioso della direzione interregionale del lavoro, Orazia Colirenzi, e della responsabile del gruppo ispettivo d’intervento straordinario presso la direzione interregionale del lavoro di Napoli, Ida Giannetti.Il protocollo arriva dopo un precedente documento firmato con l’Agenzia delle Entrate che ha permesso di costituire un tavolo provinciale che ha dato vita a diversi incontri che hanno consentito di illustrare le problematiche fiscali e giuridiche legate all’associazionismo sportivo dilettantistico agli addetti ai lavori. L’obiettivo è quello di allargare il tavolo, partendo proprio dall’ispettorato del lavoro di Napoli, per coinvolgere in futuro anche la SIAE. “è un accordo molto positivo – ha spiegato Cosimo Sibilia -. Questo protocollo mette nelle condizioni migliori per svolgere attività sportiva tutti quelli che operano nel settore. In questo modo si possono risolvere le problematiche esistenti e si può lavorare con la massima chiarezza nei rapporti istituzionali”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments