immobile_lazio__esulta_braccia_aperte_2016_2017_750x450

NAPOLI – Ciro Immobile è il giocatore dell’anno secondo gli allenatori italiani. Il giocatore originario di torre annunziata è stato insignito del premio Football Leader 2018 promosso dall’AIAC.La cerimonia ha avuto luogo nella Sala Giunta del comune di Napoli. Dal suo legame con la lazio, compromesso da un interessamento del Milan, al ruolo nella nazionale orfana dei mondiali al Napoli, sulla cui panchina potrebbe sedersi l’attuale allenatore della Lazio, Simone Inzaghi.

A premiare il giocatore oplontino il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris e l’assessore allo Sport del comune di Napoli, Ciro Borriello, intervenuto sui lavori di restyling dello stadio San Paolo.”Sono stato vicino al Napoli in passato, ci sarei venuto anche a piedi, poi per alcune divergenze non si è fatto più niente” ricorda Ciro Immobile premiato oggi a Palazzo San Giacomo.”Quest’anno – osserva il capocannoniere del campionato – credo abbia pagato il fatto che hanno giocato quasi sempre gli stessi, noi alla Lazio avevamo una rosa più completa rispetto al Napoli, comunque abbiamo pagato in termini fisici con le Coppe.Poi ci sono anche episodi, penso alla sconfitta del Napoli in casa contro la Roma quando noi abbiamo perso nel recupero contro la Juventus con il gol di Dybala. O penso alla gara degli azzurri a Firenze dopo Inter-Juventus, credo che quella sera gli azzurri siano andati a dormire tardi”.(Ansa)

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=o6Pt8HfzJ_Q

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments