esposito

NAPOLI – Una riflessione sullo sport al femminile, in particolare sul calcio, una realtà in espansione a Napoli e in Campania.Si chiude con questi temi la prima edizione del ciclo di incontri dal titolo “Lo sport in Accademia”, seminari dedicati allo sport organizzati dall’Università degli Studi di Napoli Federico II.

L’incontro, che si è tenuto al Real Museo Mineralogico dell’Ateneo federiciano, si è soffermato non solo sulle tematiche tecnico sportive ma anche quelle che vanno dagli aspetti anatomo-fisiologici alle ricadute psicologiche e sociologiche.Presenti Carlo Ruosi, docente del Dipartimento di Sanità Pubblica, traumatologo sportivo e del Napoli Calcio Femminile Carpisa, e Alfonso De Nicola, fisiatra e responsabile dello Staff Medico della Ssc Napoli che è tornato nell’Ateneo per confrontarsi con i giovani studenti, e Raffaele Carlino, presidente della Napoli Calcio Femminile Carpisa Yamamay, leader nella regione e vera antesignana del calcio rosa che vanta anche due anni consecutivi di permanenza in serie A.

{youtube}udJ78zW5b2Y{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments