Canottaggio, ai Regionali gli atleti del Circolo Savoia protagonisti

0
Scalzone

NAPOLI – Dopo la Regata di fondo a Pisa, nella quale gli atleti del Reale Yacht Club Canottieri Savoia hanno conquistato 5 medaglie, riprende l’attività agonistica del canottaggio sulle distanze “classiche”. Lo scorso fine settimana si sono svolte a Lago Patria e a Sabaudia le prime regate regionali della stagione. Subito protagonisti i canottieri del Circolo Savoia.

A Sabaudia, nelle regate che hanno visti impegnati gli atleti facenti parte dell’Italia Team, il Savoia ha conquistato tre medaglie d’argento con Fabio Infimo e Alfonso Scalzone (pesi leggeri); e una medaglia di bronzo con lo stesso Scalzone.

A Lago Patria, nella prima regata regionale, il Savoia ha partecipato con 49 uomini e 22 donne, raggiungendo risultati straordinari: 13 medaglie d’oro, 5 d’argento e 4 di bronzo. In totale, 22 medaglie conquistate dai 28 equipaggi bianco blu iscritti alla manifestazione.

Per tutto il team del canottaggio del Circolo Savoia, dal presidente Campobasso al consigliere Cenci, fino ai tecnici Coppola, Esposito, Ciriello e D’Agosta, un risultato che premia la continuità del gruppo di lavoro, ormai da anni alla guida della sezione canottaggio del club di Santa Lucia, e lo spinge a proseguire con maggiore impegno nei prossimi anni.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami