SAVOIA

NAPOLI – Alla Navicelli Rowing Marathon di Pisa sono stati assegnati i primi titoli italiani del 2019 di canottaggio, quelli di Gran Fondo nelle specialità del doppio e del quattro senza.

Gli atleti del Reale Yacht Club Canottieri Savoia hanno conquistato cinque medaglie, aprendo così nel migliore dei modi la stagione remiera 2019.

Il club bianco blu presieduto da Carlo Campobasso ha portato a casa una medaglia d’oro, due d’argento e tre di bronzo.

L’oro porta la firma del Quattro senza pesi leggeri formato da Alfonso Scalzone, Giuseppe Di Mare, Raffaele Serio e Luca Annibale, che hanno controllato la gara precedendo Milano e il Cus Pavia.

Argento invece nel Doppio senior maschile (Fabio Infimo e Guido Maria Ciardi), alle spalle di Padova e davanti alla Canottieri Roma. Infine, i tre bronzi: nel Quattro senza under 23 (Volodymyr Kuflyk, Aniello Sabbatino, Gennaro Zenna e Filippo Sardella);

nel Doppio under 23 (Nunzio Di Colandrea e Salvatore Monfrecola); e nel Quattro senza under 23 femminile (Allegra Sbarra, Benedetta Lauro, Giulia Landolfi e Marialetizia Sibillo).

Da segnalare anche il sesto posto nel Quattro senza ragazzi femminile: sull’armo del Savoia, Giulia Dubbio, Maria Vittoria Musilli, Martina Russo e Costanza Cantone.

Gli equipaggi sono allenati da Andrea Coppola, Mariano Esposito e Flaviano Ciriello.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments