NAPOLI – Centro Ester subito protagonista del campionato di serie D. La squadra di coach Massaro tiene fede al pronostico della vigilia e piega il Casal di Principe con il punteggio di 75 a 57. Una gara cha ha messo in luce le caratteristiche di un quintetto che ha saputo superare le difficoltà iniziali ed ha finito molto bene come spiega il tecnico a fine partita: “Abbiamo avuto una buona reazione e per questo sono soddisfatto. Siamo ad inizio stagione ed i margini per migliorare ci sono tutti. L’approccio alla partita non è stato dei migliori ma abbiamo saputo cambiare rotta crescendo punto dopo punto. Siamo riusciti a limitarli, nonostante avessero buone individualità come Voutoure”.

Il primo obiettivo è quello di assumere la giusta mentalità e professionalità. L’organico non è ancora al completo in quanto Alaimo dovrà stare fuori ancora per qualche settimana. Nel match iniziale i realizzatori più prolifici sono stati Santoro (24 punti) e Guarino (21) mentre nella fila del Casal di Principe si è messo in evidenza Celentano che ha realizzato 17 punti.
Ma il calendario non fa sconti e per la prima trasferta propone una gara insidiosa: “Ci aspetta il Torre del Greco -sottolinea Massaro- che in Coppa Campania ha espugnato il campo del Nocera, una delle più forti squadre del campionato di serie D. I corallini hanno dimostrato di avere grande personalità per cui affrontarli non sarà facile. Mi aspetto una grande prova di carattere dei miei ragazzi che devono dimostrare di poter gareggiare contro qualsiasi avversaria”.

Centro Ester Napoli – Casal Di Principe: 75-56
Parziali: 14-20, 21-12, (35-32); 24-15, (59-47) 16-9
Centro Ester: Santoro 24, Guarino 21, Di Giacomo, Gaudino 19, Barone , Gallo 6, Balestrieri 5, Romano, Perna , Monsurrò, Pecchia, Pone. Coach: Massaro. M. Vice: Abete C.
Casal Di Principe: Celentano 17, Voutoure 13, Lasala 11, Regina 11, Violante 2, Piccerillo 2, Passarelli, Branca, Schiavone P., Schiavone L.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments