NAPOLI – Una giornata di sport per ricordare insieme due persone che hanno scritto pagine importanti della pallavolo napoletana con il colori del Centro Ester Napoli. Il 15 maggio è in programma la prima edizione del Memorial dedicato a Vincenzo Esse e Ignazio Langella.

Una mattinata dedicata ai più piccoli con la partecipazione di 59 squadre di volley S3 (il nuovo nome che da qualche anno è stato dato al minivolley) più dieci squadre in lizza per i due Memorial. Evento che gode del patrocinio della Federazione Italiana Pallavolo. Del Comitato Regionale della Campania e di quello Territoriale di Napoli.

“E’ la prima occasione -spiega l’organizzatrice Consiglia Crescente- dopo questi anni difficili per ricordare due figure importanti che hanno dato tanto non solo al Centro Ester ma a tutta la pallavolo della regione Campania”. Al suo fianco il direttore Salvio Russo che coordina le attività dell’Associazione di Barra dal giorno della riapertura fortemente voluta dal presidente Pasquale Corvino.

Vincenzo Esse è stato per anni il vicepresidente del settore pallavolo al fianco del presidente Angelo Di Bello prima e di Rino Improta poi. Contribuendo a porre le basi per la grande scalata al volley nazionale. Il suo obiettivo principale era quello di indirizzare verso la pratica sportiva i giovani e le giovani di Barra e di San Giorgio a Cremano. E’ scomparso nel giugno del 2019 vittima di un caso di malasanità in Lombardia.

“Con Vincenzo Esse -continua Consiglia Crescente- abbiamo anche sfiorato uno scudetto nel 1989 a Caspoggio quando con la squadra di San Giorgio a Cremano disputammo la finale del SuperMinivolley contro Trieste con un gruppo poi diventato tutto Centro Ester”. A lui è dedicato il Memorial Under 12 femminile 4X4.

Ignazio Langella invece è fra i personaggi che più si identificano con il Centro stesso. Prima da giocatore, poi da dirigente ma soprattutto da dipendente è sempre stato presente all’interno della struttura di Via Giambattista Vela.

Punto di riferimento dell’organigramma del settore pallavolo ha contribuito in maniera determinante a raggiungere i prestigiosi risultati che sono nella memoria di tutti. Le promozioni, le vittorie in Coppa Italia e in Coppa Cev. E’ stato dipendente del Centro Ester fino a quando è stato possibile, prima di esser costretto a cambiare lavoro.

E’ scomparso pochi mesi fa. A febbraio si è arreso ad un male improvviso ed incurabile. A lui è dedicata la categoria Under 12 maschile.

Una giornata di sport che vuole lanciare un messaggio di pace. Saranno presenti oltre quattrocento miniatleti provenienti da tutta Italia. Sul campo di calcio del Centro Ester, che ospita l’evento, arriveranno: Perugia Volley Team, Pallavolo Isernia, Volley Angels Project Marche, Volley Volla, Sporting Portici, Interserinese Volley, Fiamma Torrese, Centro Volley, Elisa Volley.

Si parte alle ore 8.45 con la sfilata dei gruppi di partecipanti all’evento “Green Volley per la Pace S3”. Si procede poi con le gare e le sfide del Memorial Under 12. In campo anche esibizioni di ginnastica artistica ed Hip Hop. Conclusione intorno alle 13 con premiazioni e ringraziamenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments