BRINDISI – La Generazione Vincente Napoli Basket, alla fine di un incontro incredibile e ricco di emozioni disputato con grande intensità, sbanca il Pala Pentassuglia battendo la Happy Casa Brindisi, nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato di serie A.

In avvio dell’ultima frazione di gioco la mano di Sokolowski è ancora torrida, ma Brindisi ritrova la vena realizzatrice di Morris. Le bombe di Zubcic e Pullen riportano la Gevi Napoli con 5 punti di vantaggio. L’atmosfera al PalaPentassuglia è caldissima. Brindisi prova a reagire, ma la Gevi a quattro minuti dalla fine con Brown raggiunge il massimo vantaggio più 7 sul 64-71. Brindisi non muore mai, e si riporta in parità con il contro break 7-0 a due minuti dalla fine. Ennis riporta avanti Napoli, ma Bartley con un’incredibile bomba riporta Brindisi avanti di uno.

Ancora un immenso Ennis effettua il controsorpasso. Il finale è al cardiopalma. Bartley decisivo in lunetta riporta Brindisi in vantaggio di due punti a 22 secondi dalla fine. L’ultima azione in attacco della Gevi è da infarto. Pullen da distanza siderale segna da tre. Gli azzurri sono avanti a 13 secondi dalla fine. Brown recupera l’ultimo pallone, Pullen segna e la Gevi Napoli porta a casa la vittoria con il punteggio di finale di 77-80.

Pullen 20, Ennis 19, Sokolowski 17, Zubcic 10, Brown 8, Lever 4, Owens 2.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments