Il New Tennis Torre del Greco chiude con un pareggio il girone 4 di A2

0
TENNIS

TORRE DEL GRECO – Finisce in parità il match tra New Tennis Torre del Greco e TC Sinalunga, ultimo confronto del girone 4 della serie A2, con i giocatori torresi che si erano già aggiudicati il primo posto matematico con una settimana di anticipo.

Forte di questa situazione, il tecnico Alessio Concilio ha deciso di schierare i soli atleti italiani, che in questo modo hanno avuto l’opportunità di fare vedere il loro potenziale e soprattutto di mettere in mostra l’attuale stato di forma in vista della doppia sfida per la promozione in A1, che i corallini disputeranno domenica 2 e domenica 9 dicembre.

Il 3-3 finale è frutto di due successi a testa per Torre del Greco e Sinalunga nei singolari, corroborati da una vittoria a testa nei due doppi. Il New Tennis è partito col piede sbagliato, con la sconfitta rimediata da Giovanni Cozzolino, superato in due set (6-1 7-5) da Bruno Henrique Santos Sant’Anna. A riequilibrare le sorti del confronto la vittoriosa prova di Gennaro Orazzo, bravo a chiudere a suo favore la pratica contro Matteo Gigante (7-5 6-4). Senza storie la sfida tra il giocatore senese Pietro Licciardi ed Eduardo Moreira Dischinger: 6-0 6-4 il parziale a favore del primo. Nuova parità per il New Tennis grazie ad Antonio Mastrelia, che al terzo set (7-6 4-6 6-1 i parziali) ha superato Marcello Serafini.

Nei doppi Torre del Greco è andata avanti con Orazzo-Moreira Dischinger che hanno avuto la meglio in modo netto contro Amedeo Malfetti e Giulio Terrosi (6-1 6-0). Sconfitta in due set molto tirati la coppia Giovanni Cozzolino e Filippo Palumbo, nella sfida che ha portato al definitivo risultato di parità disputata contro Alessandro Busini e Bruno Henrique Santos Sant’Anna (7-6 6-3).

Con il pareggio contro Sinalunga, il New Tennis chiude con 16 punti il proprio girone di A2, quattro lunghezze avanti ai toscani. Torre del Greco ora guarderà, da spettatore interessato, i match tra le quattro seconde e le quattro terze dei raggruppamenti di A2 in programma domenica 25 novembre, per conoscere chi sarà la formazione che il 2 e il 9 dicembre sfiderà i torresi nel doppio confronto che vale l’A1. Nel frattempo da venerdì i torresi saranno impegnati a fare il tifo per la Croazia, impegnata a Lille contro la Francia nella finale di Coppa Davis. Tra i cinque convocati croati c’è infatti Franko Skugor, uno dei giocatori stranieri in forza al club di via De Gasperi e che sarà sicuro protagonista nei match che varranno la promozione nella massima serie.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami