timone_ek_mal

NAPOLI –Timone Ek, l’indigeno appartenente a Luigi Lettieri che in realtà vive a Boscotrecase, nel Vesuviano, trionfa al Gran Premio Lotteria di Agnano. Manovrato da Enrico Bellei, fuoriclasse dei driver italiani, ha battuto in rimonta le stelle francesi superfavorite Timoko e Un Mec d’Heriprè. Festa grande in tribuna e non solo, con quasi 20mila spettatori che hanno determinato un movimento gioco sul campo di ben 296mila euro, dei quali 127mila a quota fissa. “Era proprio difficile far tutto così bene, miglior tempo in batteria con 10.9, la scelta del numero uno in finale, il record della corsa in 1.10.5 al km e i proprietari napoletani. L’anno prossimo potrò fare solo di peggio perché di meglio non si può”. Scherza ed esulta Enrico Bellei sulla pista di Agnano commentando la vittoria di Timone Ek nel 68esimo Gran Premio Lotteria. Il 5 anni portacolori campano di Boscotrecase, di proprietà di Luigi Lettieri ma allenato in Francia da Philippe Billard, a cui è affidato anche Un Mec d’Heripré, ha dunque regalato un sogno non solo al suo proprietario ma a tutti i tifosi del comune vesuviano che all’ippodromo hanno occupato un’intera tribuna emozionando con un tifo da stadio. Timone Ek batte dunque i due campioni francesi favoriti del gran premio di quest’anno, Timoko ai comandi di Bjorn Goop che delude in finale mentre aveva dominato nella seconda batteria in 1.11 e Un Mec D’Heripré con Jos Verbeeck, secondo in finale dietro Timone e vincitore della prima batteria in 1.12. Da oggi Timone Ek detiene il record della finale del gran premio Lotteria cancellando il precedente siglato l’anno scorso da Oasis Bi in 1.10.7 al km.Passerella per Varenne il Capitano del trotto che ha salutato il pubblico di Napoli. Record di presenze con 20mila in tribuna e record di gioco sul campo con 296mila euro scommessi all’ippodromo di cui 127mila a quota fissa. Tremila euro donati all’AMLIB – Comunità Amore e Libertà Onlus di don Matteo Galloni, charity collegata al gran premio ippico di Agnano.

 

{youtube}kyO5aJ9glq0{/youtube}

 

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami