NAPOLI – Si è svolta presso l’Hotel “Gli Dei” di Pozzuoli la tradizionale conviviale natalizia dell’Automobile Club Napoli dedicata, quest’anno, al Presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi.”Siamo particolarmente felici ed onorati – ha detto il Presidente dell’ACI Napoli, Antonio Coppola – di dedicare la tradizionale festa degli auguri di fine anno ad una vera eccellenza della nostra terra di cui andare fieri ed orgogliosi: il Presidente Arturo Martucci di Scarfizzi.

Un uomo che con merito, capacità ed abnegazione guida un fondamentale organo di garanzia della legalità e del buon andamento dell’azione amministrativa dello Stato e di tutela degli equilibri di finanza pubblica qual è la Corte dei Conti.”.Il ricevimento è stato preceduto da una riunione congiunta del Seminario Giuridico e della Consulta giuridica dei saggi dell’ACI Napoli, presieduti rispettivamente dal Procuratore Generale di Napoli Luigi Riello e dal magistrato Giovandomenico Lepore, in cui si sono affrontati alcuni punti critici della legge che ha istituito l’omicidio stradale entrata in vigore quest’anno.Nel corso della conviviale, il Presidente nazionale dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani, ha consegnato una medaglia ricordo ad Arturo Martucci di Scarfizzi il quale ha, poi, sottoscritto l’appello per la mobilità responsabile, aderendo al “Club dei tifosi della legalità”, la campagna di sensibilizzazione realizzata dall’ACI Napoli, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica e con la “benedizione” del Papa, per valorizzare la cultura del rispetto delle regole.”Ringrazio l’Automobile Club Napoli per l’onore di questa serata e saluto affettuosamente tutti gli amici intervenuti”, ha detto il Presidente Martucci, sottolineando l’importanza delle attività a favore della cultura delle legalità motivo per il quale “la meritoria campagna di sensibilizzazione dell’ACI non poteva non trovare l’adesione convinta di un assertore della legalità come me”.Alla serata sono intervenuti il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Segretario Generale della Corte Costituzionale Carlo Visconti, il Presidente emerito della Corte Costituzionale Giuseppe Tesauro, i parlamentari Raffaele Calabrò, Angelica Saggese e Cosimo Sibilia, il Comandante della Divisione “Acqui” dell’Esercito Generale di Divisione Antonio Vittiglio, il Comandante della Polizia Stradale di Campania e Molise Generale Giuseppe Salomone ed i Sindaci di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, di Afragola on. Domenico Tuccillo e di Summonte on. Pasquale Giuditta.Durante la manifestazione sono state, inoltre, conferite targhe di merito al componente del Seminario Giuridico dell’Automobile Club Napoli Tommaso Cottone Procuratore generale uscente della Corte dei Conti della Campania, ed al Presidente della Croce Rossa di Napoli Paolo Monorchio per i 150 anni di vita dell’Associazione.Il galà, allietato dalla elegante esibizione musicale della violinista Simona Sorrentino, si è concluso con la benedizione del Cardinale Sepe ed il brindisi augurale cui hanno partecipato, fra gli altri, il coordinatore della struttura tecnica per l’indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l’alta sorveglianza presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ennio Cascetta, il Segretario Generale dell’ACI Francesco Tufarelli, il Presidente ed il Direttore Generale di Sara Assicurazioni, rispettivamente Rosario Alessi e Alberto Tosti, gli Avvocati Generali della Corte d’Appello di Napoli, Antonio Gialanella, e di Salerno, Aldo De Chiara, il Procuratore dei Reggio Calabria Federico Cafiero de Raho, il Procuratore di Napoli Nord Francesco Greco, il Presidente del Tribunale di Napoli Ettore Ferrara, il Procuratore Aggiunto di Napoli Luigi Frunzio ed il Presidente della Fondazione “Castel Capuano” Antonio Buonajuto.Si son uniti ai festeggiamenti anche il Comandante della Polizia Municipale di Napoli Ciro Esposito, il Presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Armando Rossi, il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Napoli Luigi Vinci, i magistrati Carlo Alemi, Carminantonio Esposito, Maurizio De Marco, Vincenzo Galgano, Antonio Guida, Luigi Mastrominico e Francesco Soviero, i dirigenti generali dell’ACI Alessandra Zinno e Salvatore Moretto, il Direttore generale di ACI Informatica Mauro Minenna, i Presidenti degli Automobile Club di Salerno e Caserta, Giancarlo Ionta e Antonello Salzano, i giornalisti Antonella Maffei, Massimo Milone, Antonello Perillo, Crescenzo Piscopo, Alfonso Ruffo, Antonio Sasso e Livio Varriale, lo storico Giuseppe Galasso, il past-president del Rotary Club Napoli Francesco Nania, l’onorevole Ciro Alfano, il Direttore scientifico dell’Istituto SDN Marco Salvatore, il Presidente del Gruppo Tufano-Euronics Vincenzo Cafarelli, i docenti Alfredo Contieri e Pierluigi Coppola, gli avvocati Ugo Barbieri, Andrea Cilento, Daniela Mangiacapra, Cristiano Napoli, Riccardo Satta Flores e Giovanbattista Vignola, il responsabile dell’area meridionale di ACI Global Vincenzo Esposito, il Direttore ed il Vice Presidente dell’ACI Napoli, rispettivamente Guglielmo Parisi e Paolo Stravino con i consiglieri Pasquale Cilento, Guido Marsiglia e Domenico Ricciardi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments