NAPOLI – Conferma in testa alla classifica della serie B per il Napoli Femminile dopo l’ostica trasferta milanese contro la Riozzese. Gara in salita a causa della doppietta di Rognoni che, tra il 12’ e il 23’, ha portato le partenopee in svantaggio per la prima volta in questa stagione. Nella ripresa, però, la squadra allenata da Peppe Marino ha ripreso in mano la gara prima sul piano del gioco, poi con la rete di Cavicchia al 56’ e poi con quella di Kubassova al 70’. Nel finale sfiorata la vittoria esterna, ma qualche errore di troppo sotto porta ha lasciato il risultato sul 2-2. Resta invariata, quindi, la distanza tra le due formazioni (14 punti contro 12), che continuano a guidare la classifica.

“Abbiamo avuto un brutto approccio alla gara – ha spiegato a fine partita Marino -, ma il risultato è giusto perché la ripresa l’abbiamo giocata molto meglio. Peccato per qualche occasione sprecata nel finale ma sono contento della reazione della squadra. Era la prima volta che eravamo in svantaggio quest’anno, ora dobbiamo proseguire la nostra corsa, è importante la continuità di risultati in un campionato così lungo ed equilibrato”.

Il Napoli Femminile tornerà in campo domenica 1° dicembre a Roma nella gara valida per l’ultimo turno del primo girone della Coppa Italia contro la Roma Calcio Femminile.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami