Napoli ricorda il record di Pietro Mennea (VIDEO)

0

NAPOLI – Esattamente 40 anni fa, il 12 settembre 1979, Mennea stabilì il record del mondo in occasione dell’Universiade di Città del Messico col tempo di 19”72, un record oggi detenuto da Usain Bolt ma che è ancora il record europeo sulla distanza e, conseguentemente, anche primato italiano.

Per ricordare il grande campione di Barletta, a Napoli corse numerose batterie dei 200 metri, dagli allievi di dieci anni fino ai senior di 60: questo il tributo al grande campione da parte del Comune di Napoli e delle associazioni sportive aderenti la FIDAL, che utilizzano la struttura, 8 palestre e la pista di atletica, per un totale di oltre 2500 atleti che giornalmente praticano circa trenta attività, dall’atletica leggera, al judo, al Karate, al Kung Fu,Tai Chi, Aikido, Taekwondo, fino alla Boxe e al Fitness, sala pesi e corsi vari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments