New Tennis Torre del Greco, pareggio in trasferta contro lo Sporting Borgaro

0
3
New Tennis Torre del Greco

TORRE DEL GRECO – Tante emozioni e un pareggio che permette agli uomini allenati di Alessio Concilio e Ciro Cardone di giocarsi la promozione in A1 nella sfida in programma domenica 9 dicembre sui campi in terra rossa di via Alcide De Gasperi. Il New Tennis impatta in trasferta contro lo Sporting Borgaro e mette un’ipoteca sulla promozione nella massima serie: decisivo sarà comunque l’incontro di ritorno, nel circolo torrese che finora ha sempre regalato grandi soddisfazioni.

Un 3-3 frutto della determinazione della squadra e della forma dei due atleti di punta, lo spagnolo Sergio Gutierrez Ferrol e il torrese Raul Brancaccio, che di fatto hanno contribuito a portare a casa i tre punti di una sfida senza esclusione di colpi.

È proprio lo spagnolo Gutierrez Ferrol a liquidare con un perentorio 6-2 6-1 Matteo Marangoni. Senza storia anche il confronto tra Brancaccio e Tommaso Lago: il giocatore del sodalizio di Torre del Greco ed astro nascente del tennis italiano si aggiudica il primo set senza lasciare nemmeno un game all’avversario, poi ha una leggera flessione a inizio del secondo parziale ma sul 2-4 inanella quattro game di fila chiudendo il confronto 6-0 6-4.

Decisa al terzo set la sfida tra Luca Tomasetto e il torrese Giovanni Cozzolino: quest’ultimo si aggiudica il primo parziale al tiebreak poi cede 6-1 6-2 negli altri due. Più netta la vittoria (6-4 6-1) di Alberto Sibona contro il giocatore del New Tennis Gennaro Orazzo.

Sul 2-2 non manca il pathos nemmeno nei due doppi. Cede al terzo set (giocato su un tiebreak a 10) la coppia torrese formata da Filippo Palumbo e Giovanni Cozzolino, superata da Tommaso Lago e Matteo Marangoni (6-4 5-7 10-6). Pochi minuti più tardi però il New Tennis Torre del Greco si riporta in parità ancora con Raul Brancaccio e Sergio Gutierrez Ferrol, che in due set tiratissimi (7-5 7-6) regolano Alberto Sibona e Luca Tomasetto.

Domenica si gioca il ritorno e a Torre del Greco è atteso il croato Franko Skugor, fresco di successo in Coppa Davis nella finale vinta dalla sua Croazia contro la Francia a Lille. A lui, tra i più forti esponenti di doppio, il compito di trascinare i torresi ad una storica promozione, tenuto conto anche che in caso di nuova parità sarà necessario fare ricorso – come prevede il regolamento – al doppio di spareggio.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami