NAPOLI – Trasferta siciliana per il Posillipo, impegnato domani alle ore 15.00 alla piscina “Olimpica” Palermo, nella terza gara del girone E d’Elite, contro il Telimar Palermo.

La formazione di Roberto Brancaccio arriva alla gara dopo il pareggio casalingo contro Trieste, ma soprattutto dopo la gran prova di resistenza e grinta della squadra che arriva a Palermo con la voglia naturalmente di far bene e di conquistare 3 punti importantissimi.

Anche domani, così come con Trieste, la coppia di portieri sarà formata dai giovanissimi Spinelli e Lindstrom, rispettivamente classe 2003 e 2004.

A commentare la gara alla vigilia è come sempre Brancaccio: “La squadra è concentrata per la sfida di domani che varrà certamente tanto in ottica qualificazione. Abbiamo già affrontato il Palermo in questa stagione e ci teniamo a riscattare la sconfitta patita in Coppa Italia a settembre.

Servirà una prestazione praticamente perfetta per strappare il risultato sul loro campo ma abbiamo le motivazioni giuste per affrontare l’impegno senza alcun timore, proseguendo la crescita dell’intero collettivo”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments