news88284

SAN GIORGIO A CREMANO– Più sport, più educazione. Domani, 27 gennaio, all’Istituto Comprensivo E.De Filippo, in Via Cavalli di Bronzo, il campione olimpionico di pallanuoto, “Alessandro Velotto”

incontrerà gli alunni delle classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria e quelli della prima classe della scuola secondaria, nell’ambito del progetto “Tutti i gusti sono giusti .” che mira, fra l’altro, alla valorizzazione delle attività motorie. Appuntamento dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso la palestra dell’istituto con il giovane atleta, il sindaco Giorgio Zinno, il presidente del CONI Napoli, Sergio Roncelli; il presidente della Federazione Sportiva di Pallanuoto della Campania, Paolo Trapanese; il Coordinatore delle Attività Motorie dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, Raimondo Bottiglieri. Scopo dell’iniziativa è quello di mettere in luce gli aspetti educativi e formativi delle attività motorie in età scolare e soprattutto rendere partecipi gli alunni dell’istituto del percorso di Alessandro Velotto, che a soli 21 anni è riuscito a raggiungere un traguardo di valore, ottenendo la medaglia olimpica. “Raccontare ai nostri bambini e ai nostri adolescenti – spiega il sindaco Giorgio Zinno – dove può portare la dedizione, la passione e il sacrificio e farlo attraverso esempi positivi, come la favola sportiva di Alessandro Velotto, rappresenta uno strumento per farli crescere in maniera sana e dotarli della tenacia e dell’ambizione che, unite alla speranza, possono renderli adulti consapevoli delle mete che intendono raggiungere”. L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative di ampliamento dell’offerta formativa che l’istituto, diretto da Chiara Priore, offre agli alunni e alle loro famiglie. Sarà presente all’evento anche l’assessore alla Scuola e allo Sport Ciro Sarno: “Solo qualche anno fa Alessandro era ancora tra i banchi di scuola, poi con sforzi, fatica e forza di volontà è riuscito a primeggiare a livello mondiale. Abbiamo il dovere di mostrare ai nostri ragazzi questi modelli positivi, fondamentali per la loro crescita”. Alessandro Velotto. E’ nato a Napoli il 12 febbraio 1995 , difensore della Canottieri Napoli e della Nazionale italiana. Con la nazionale ha vinto la medaglia di bronzo agli Europei di Budapest 2014 con la Nazionale Maggiore. Medaglia d’argento Nazionale Under 20 ai Mondiali di Almaty nel 2015. Campione del Mondo con la Nazionale under18 a Perth 2012 e con la under20 in Ungheria nel 2013. Con la calottina giallorossa ha vinto lo Scudetto Under-20 nel 2015 e 2014, vice-campione d’Italia con la Under-20 nel 2013.Ha partecipato alla promozione in A1, proprio con la calottina del Circolo. Ha vinto anche lo Scudetto Under-15 nel 2010; e inoltre ha partecipato alle Olimpiadi di Rio del 2016 portando a casa il bronzo olimpico.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments