NAPOLI – Finisce 9-4 alla piscina comunale di Savona la gara di pallanuoto maschile di serie A1 valevole per la 20esima giornata di campionato, è che ha visto il Posillipo giocarsela ospite della Rari Nantes Savona. Una situazione di sostanziale pareggio nel primo tempo, ha visto poi i posillipini, orfani di Gianluigi Foglio, e in 11 a referto, restare in partita fino alla fine del terzo tempo per poi concedere un 3-0 nell’ultimo quarto che ha decretato la vittoria dei padroni di casa. Tra le fila rossoverdi Simone Rossi nel secondo tempo è stato espulso per gioco brutalità e capitan Paride Saccoia nel quarto, espulso per gioco violento, mentre Chancellor Ramirez ha lascito definitamente la vasca nel quarto tempo per somma di falli, lasciando in seria difficoltà la formazione guidata dal coach Roberto Brancaccio: “Siamo rimasti in partita per tre tempi”, il commento dell’allenatore, “Nonostante nel secondo tempo abbiamo avuto espulsioni per brutalità e gioco violento e 4 minuti con un uomo in meno e nonostante siamo arrivati in 11 a Savona. Era chiaro che Savona fosse un campo difficile ma siamo stati stavolta penalizzati dalla panchina corta”. Infine, il tabellino racconta di un arbitraggio che ha concesso al Posillipo sole due espulsioni negli ultimi due tempi. Ora pausa per le festività Pasquali: si ritornerà in vasca il 14 aprile alla Scandone contro Torino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments