NAPOLI – Vitttoria pesante della Carpisa Yamamay Acquachiara. L’importanza di un successo è dato dalla forza dell’avversaria, e non c’è dubbio che la Cosma Vela Ancona sia una delle migliori squadre del girone. “Le ragazze sono riuscite a batterla con una bella prestazione, giocando di squadra”, sottolinea Barbara Damiani.

Padrone di casa quasi sempre avanti nel punteggio fatta eccezione per il gol dell’1-2 realizzato da Altamura. Il primo doppio vantaggio (5-3) arriva nella terza frazione grazie a De Magistris, ma dura pochissimo: ancora Altamura e poi Ciampichetti ricuciono il piccolo strappo (5-5).
L’Acquachiara vuole a tutti i costi i tre punti, la Vela Ancona non ne vuole proprio sapere. Si va avanti così con il botta e risposta tra le due squadre fino al 7-7. Capitan Migliaccio insiste (8-7) e spera che sia finalmente la volta buona. E lo è perchè Erica Bottiglieri con l’uomo in più stacca nuovamente (9-7) e definitivamente le avversarie. Il centro biancazzurro ha segnato due gol, i primi in campionato. Ha scelto il momento giusto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments