Eliseo_Francesco_coach

NAPOLI – La Serie B2 di pallavolo femminile è arrivata alla metà del girone di ritorno e la Lp Pharm Napoli, così come tutte le altre formazioni, entra in una delle fasi più importanti del campionato.

Le partenopee del presidente Gianvalerio Bindi vengono da una importante vittoria in terra siciliana con la Pallavolo Sicilia Catania che ha permesso di accorciare sulla zona play off, adesso distante 4 punti. Il calendario adesso prevede una sfida tutta campana tra due squadre nate per i quartieri alti della classifica. Capitan Foniciello e compagne sfideranno le giallorosse dell’Accademia Benevento che hanno in Padua il terminale offensivo più importante. Gli allenamenti sono ripresi già lunedì per preparare al meglio la partita che può essere un crocevia della stagione. A parlare della gara l’allenatore napoletano Francesco Eliseo che prima però ripercorre i momenti del successo ottenuto contro Catania: “E’ stata una partita difficile perché nessuna squadra quando gioca tra le mura amiche regala nulla. Catania ha delle buone individualità e quando un gruppo molto giovane come quello siciliano prende ritmo, sulle ali dell’entusiasmo, può metterti in difficoltà. Noi siamo stati bravi a tenere sempre altissima la concentrazione portando a casa tre punti importanti per la classifica”. Ora quindi Benevento e poi un altro derby, questa volta in esterna, a Castellammare di Stabia: “Bisogna pensare una gara alla volta e ora dobbiamo studiare Benevento che ha le qualità individuali per uscire dalla situazione non positiva di questo momento. Sarà un’avversaria veramente difficile da affrontare e servirà dare il 100% per fare il meglio possibile e conquistare punti. Play off? Bisogna credere nel risultato settimanale, l’unica cosa che conta in questo momento è vincere sabato prossimo. Poi alla fine tireremo le somme”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments