NAPOLI – La Luvo Barattoli Arzano a un passo dalla qualificazione ai playoff. Dopo i tre punti ottenuti al termine del derby in casa del Napoli Volley, per centrare l’obiettivo stagionale occorre conquistare la vittoria interna nella sfida di sabato prossimo (alle ore 18) contro il Santa Teresa.

La combinazione di risultati favorevoli ha consentito alla squadra di coach Caliendo di agguantare il terzo posto e ritornare padrona del proprio destino. A dare una mano ci ha pensato il Maglie che si è imposto con il punteggio di 1-3 in casa del Montella.Per la Luvo Barattoli Arzano sono diventati d’oro i tre punti conquistati al Palazzetto di Soccavo. Per la squadra di casa, il Napoli Volley, è stata la festa finale. Coach Loparco ha concesso a tutte le atlete della rosa l’opportunità di salutare il pubblico di casa.In avvio di match si vede la squadra arzanese in formato trasferta. Scarsa incisività in attacco con palle facilmente murate dalle padrone di casa. Imprecisioni e falli sotto rete. Tutti fattori che fanno pendere l’ago della bilancia in favore del team di Loparco. Ritmo blando e scambio di colpi in avvio. Poi il primo time out tecnico in condizione di parità.Nella parte centrale arriva il break che consente alle padrone di casa di (16-13) accumulare il vantaggio necessario per campare di rendita fino alla palla set. Arzano non dà mai l’impressione di essere in procinto di recuperare.Campolo sbaglia il servizio che regala il punto numero 25 al Napoli Volley. Migliori realizzatrici del parziale: Sollo e Maresca con 5 punti.Risultato speculare nella seconda partita con le ospiti che riescono a trovare il pareggio al termine di una frazione tutt’altro che agevole. Preso il vantaggio dopo la fase di avvio, la Luvo Barattoli Arzano ingrana la marcia giusta nella parte centrale del set accumulando quattro lunghezze di vantaggio (17-21). Scongiurato il pericolo della fiammata finale da parte di Ammendola e compagne, le ospiti raggiungono l’agognato risultato di parità. Migliori realizzatrici del parziale: Sollo e Vinaccia con 6 punti.La Luvo Barattoli Arzano ritrova lucidità e fiducia nel terzo set. Meno errori e maggiore incisività consentono di accumulare un buon vantaggio (11-22) e condurre in porto la frazione che vale il sorpasso. Miglior realizzatrice del parziale: Luciana Lauro con 6 punti.La Luvo Barattoli Arzano completa l’opera nel set successivo. Parte la grande attesa, sabato prossimo è in calendario una vera e propria finale. Con una vittoria da tre punti sul Santa Teresa la qualificazione ai playoff è cosa fatta.

TABELLINO

NAPOLI VOLLEY                                             1

LUVO BARATTOLI ARZANO                         3

(25-20; 20-25; 11-25; 16-25)

Napoli Volley: Di Cristo 4, Napolitano (L), Voluttoso 7, Giommarini 13, Figini 6, Muzio 4, Lavorenti 7, Giaquinto 4, Ammendola 3, Battaglia 1, Moretti (L), De Lella. All. Loparco

Luvo Barattoli Arzano: Campolo 3, Rinaldi (L), Vinaccia 18, Coppola, Sollo 22, Lauro 12, Maresca 11. NE: Longobardi, Russiello, Seggiotti, Pinto, Galiero. All. Caliendo

Arbitri: Pierpaolo Di Bari e Marco Colucci

NOTE. Durata set: 26’; 24’ ; 21’; 21’. Battute sbagliate Napoli: 7; Battute sbagliate Arzano: 12. Battute punto Napoli: 4, Battute punto Arzano: 5. Spettatori 200 circa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments