Scommesse sul calcio: alla Campania il primato, in coda c’è la Sardegna

0

NAPOLI – In Campania ogni residente ha mediamente scommesso sul calcio 183 euro; in Sardegna non si arriva a 25 euro. Sono i due estremi registrati dal Report Calcio della Figc, presentato questa mattina a Roma. Va considerato da un alato che dal conteggio restano fuori le scommesse on line, dall’altro che le cifre si riferiscono al giocato, non alla spesa effettiva che è di molto inferiore perché è quanto resta agli operatori una volta pagate le vincite (che spesso raggiungono il 90% della raccolta). Il dato della Campania, riferisce Agipronews, parla di un miliardo di raccolta, quello della Sardegna si ferma a poco più di 40 milioni. Tra le altre regioni, supera quota 100 solo la Puglia (107 giocato pro capite), al di sotto dei 50 ci sono Liguria, Trentino-Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta e Veneto.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami