NAPOLI – Ha preso il via sabato 16 gennaio il campionato di Serie A della specialità Raffa. Tra le sedici squadre del torneo ci sono anche due compagini campane, inserite entrambe nel Girone 1: i vicecampioni d’Italia dell’Enrico Millo di Baronissi e l’A.F. Accessori Moda di Piazzolla di Nola.
La Millo, dopo aver sfiorato il tricolore, cedendo il passo alla Boville Marino nella finale scudetto dello scorso 18 ottobre, ha voglia di confermarsi tra le protagoniste assolute del massimo torneo e si è rinforzata con l’innesto di Alfonso Mauro, che va ad aggiungersi al poker d’assi composto dal capitano Francesco Santoriello, Mario Scolletta, Antonio Noviello e Raffaele Ferrara. Nella prima giornata, la squadra del presidente Franco Montuori, che ricopre anche la carica di tecnico, si è imposta con il punteggio di 5-3 sulla neopromossa Capitino di Isola del Liri (FR), nell’incontro disputato tra le mura amiche del bocciodromo della frazione Aiello di Baronissi.

“È stata una bella sfida – ha commentato il presidente Montuori –, la Capitino è un’ottima squadra. Con un po’ di fortuna, abbiamo chiuso il primo turno sul quattro a zero, un punteggio forse un po’ eccessivo perché i nostri avversari hanno giocato bene. Sono soddisfatto della vittoria, ma vorrei puntare il dito sul calo di concentrazione che abbiamo accusato nella seconda parte dell’incontro: bisognava chiudere subito i conti”.
Esordio amaro, invece, per la neopromossa A.F. Accessori Moda del presidente Antonio Ferrante, che si è guadagnata il diritto di partecipare alla Serie A dominando, nella passata stagione, il Girone 3 della A2. La squadra espressione della bocciofila Kennedy, infatti, dopo aver chiuso sul 2-2 la prima parte dell’incontro, si è arresa sul campo dell’ambiziosa Nova Inox Mosciano. La compagine abruzzese, che quest’anno può vantare tra le sue fila giocatori del calibro del campione del mondo Gianluca Formicone, si è imposta con il punteggio di 6-2.

“È stata una sconfitta bugiarda – ha commentato il tecnico, Antonio Carbone –, avremmo meritato il pareggio. Siamo stati un po’ sfortunati: sono contento della prestazione dei ragazzi anche se non siamo ancora in piena forma”.
Nel prossimo turno, in programma sabato 23 gennaio, l’Enrico Millo farà tappa in Veneto per affrontare la Vigasio-Villafranca; l’A.F. Accessori Moda, invece, ospiterà la MP Filtri Caccialanza di Milano.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments