NAPOLI – La Piscina Scandone si conferma fortino inespugnabile per l’Aktis Acquachiara nella Regular Season del campionato di Serie A2 Femminile.

Le napoletane hanno avuto la meglio sul Cosenza Pallanuoto col punteggio di 11-7 mantenendo l’imbattibilità oltre che la testa della classifica.

Gara delicatissima nella quale hanno pesato due assenze importantissime come quelle di Anastasio e di capitan Tortora, infortunata, e presente sulle tribune dell’impianto natatorio partenopeo. A proposito di ospiti illustri, sugli spalti anche l’ex CT del Setterosa ed oggi tecnico della CSS Verona Paolo Zizza oltre al selezionatore della nazionale giovanile femminile Giacomo Grassi.

Gara combattuta nei primi otto minuti di gioco, con una fase di studio durata ben cinque minuti prima che Foresta e Mazzola, entrambe su rigore conquistato da Di Maria, non spezzassero l’equilibrio portando le biancazzurre sul 2-0. Il Cosenza non ci sta e con Citino (beduina dal centro) e Nisticò (rigore) riporta il punteggio in parità.

L’Aktis è un turbo diesel e piazza un break importante tra il secondo ed il terzo periodo portandosi avanti di +4 (6-2) con le marcature di De Magistris ed il tris di Mazzola (poker per lei a fine partita e miglior marcatrice dell’incontro). La rete di Zaffina potrebbe essere il preludio di una rimonta calabrese ma il gran destro dai sette metri di Zizza s’insacca nel sette e ristabilisce il massimo vantaggio acquachiarino. Un vantaggio che va, poi, ad incrementarsi grazie alle reti di Foresta e De Magistris.

Si arriva alla penultima sirena sul 9-3. Il Cosenza ci prova fino alla fine e, sfruttando un passaggio a vuoto delle padroni di casa, si riporta sul -3 con le due reti di Presta (entrambe con l’uomo in più) ed il rigore trasformato di Morrone. Ma prima Di Maria, poi Foresta chiudono, di fatto, virtualmente, i giochi. Nel finale spazio per Gaito che sostituisce tra i pali D’Antonio, buona prestazione la sua nonostante qualche acciacco fisico. La rete finale di Morrone serve solo a fissare il punteggio.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

AKTIS ACQUACHIARA – COSENZA PALLANUOTO 11-7 (2-2, 2-0, 5-1, 2-4)

Acquachiara: D’Antonio, Zizza 1, De Magistris 2, Scarpati A. Di Maria 1, Massa, Mazzola 4, Carotenuto, Scarpati R., Giusto, Foresta 3, De Bisogno, Gaito. All. Damiani

Cosenza: Sena, Citino 1, Presta 2, Stavolo, Greco, Malluzzo, Morrone 2, Basile, Manna, Zaffina 1, Nisticò 1, Pati. All. Fasanella

Arbitro: Barra

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments