NAPOLI – Successo fondamentale per l’Aktis Acquachiara che espugna col punteggio finale di 16-9 la piscina comunale di Cosenza. I tre punti proiettano le biancazzurre in testa alla classifica, a 9 punti, insieme alla Brizz Nuoto, in attesa dello scontro diretto del prossimo 21 Marzo.

“Ho seguito la partita con attenzione da Napoli – ha spiegato il patron Franco Porzio al termine del match- Voglio complimentarmi con le ragazze: vincere fuori casa, in un campo difficile come quello di Cosenza, non è mai semplice. Adesso ci concentriamo sulla prossima partita”.

Parte subito forte l’Aktis che si porta sul 3-0 con Mazzola, Tortora e Foresta. Alle reti delle cosentine Presta e Morrone rispondono Foresta ed Anastasio che consentono all’Acquachiara di chiudere il primo quarto sul 5-2. Greco in apertura di seconda frazione finalizza la superiorità avuta ed accorcia ma il break decisivo per le partenopee arriva poco dopo, quando salgono in cattedra Di Maria ed Anastasio che, con due reti a testa, fissano il tabellone sul punteggio di 9-4 al cambio panchine.

Il terzo periodo è di marca rossoblu: Presta, con due marcature, e Nisticò riportano sul -3 le padrone di casa (10-7) – nel mezzo il rigore trasformato da Foresta – ma la reazione delle ospiti è di carattere: Di Maria, Tortora, Mazzola e De Magistris chiudono virtualmente i giochi a pochi minuti dalla sirena conclusiva doppiando le avversarie (14-7). Nei minuti finali spazio per i goal dei tandem Manna-Stavolo (Cosenza) e Di Maria-Giusto (Acquachiara).

Soddisfatta del risultato il tecnico acquachiarino Barbara Damiani che, alla vigilia, aveva chiesto alle sue massima concentrazione: “Importante vittoria in un campo storicamente ostico. Siamo state capaci di mantenere la calma nei momenti importanti e finalizzare al meglio le situazioni in attacco; bene in superiorità numerica e nelle controfughe”.

Infine, il commento dell’attaccante Fabiana Anastasio, autrice quest’oggi di una tripletta: “Sapevamo che avremmo avuto difficoltà al cospetto di una formazione che, tra le mura amiche, è sempre in grado di dire la sua. Siamo riuscite ad imporre il nostro gioco riuscendo nel finale anche ad accumulare un buon margine di vantaggio. Siamo soddisfatte del risultato e della prestazione. Ora testa al big match contro la Brizz Nuoto”.

IL TABELLINO DELL’INCONTRO

COSENZA PALLANUOTO – AKTIS ACQUACHIARA 9-16 (2-5, 2-4, 3-2, 2-3)

Cosenza: Sena, Citino 1, Presta 3, Stavolo 1, Greco 1, Malluzzo, Morrone 1, Basile, Manna 1, Zaffina, Nisticò 1, Le Fosse, Pati. All. Francesco Fasanella

Acquachiara: D’Antonio, Zizza, De Magistris 1, Scarpati A., Di Maria 4, Giusto 1, Mazzola 2, Tortora 2, Anastasio 3, Del Duca, Foresta 3, De Bisogno, Scarpati A. All. BarbaraDamiani

Arbitro: De Girolamo

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments