napolitano_primo_turno

NAPOLI – E’ subito grande tennis sui campi della Capri Watch Cup 2016, il Challenger Atp organizzato dal Tennis Club Napoli. Nella prima giornata protagonisti due giovani talenti del tennis italiano, gli azzurri Matteo Donati e Stefano Napolitano, compagni anche di doppio, che si sono sfidati in un derby avvincente davanti a tantissimi tifosi ed appassionati.

Ad avere la meglio al termine di un incontro tiratissimo è stato Stefano Napolitano. La wild card ha superato il connazionale Donati, già finalista della scorsa edizione, con il risultato di 6/3 6/7(5) 6/2.“E’sempre bellissimo giocare a Napoli – ha dichiarato Napolitano – fin dai primi giorni ho avute ottime sensazioni. E’ stato un match duro che leva tanta energia ma dà altrettanta fiducia. Matteo Donati è uno dei migliori talenti della nostra generazione, giocare con lui è sempre difficile. Presto sarà tra i migliori. Io spero di andare più avanti possibile e che Napoli mi porti fortuna”.Si completa, tingendosi d’azzurro, anche il tabellone principale con i quattro qualificati: ad arricchire la già folta truppa azzurra ai nastri di partenza si è aggiunto Flavio Cipolla che ha superato in tre set il belga Joris De Loore con il risultato di 6/7(5) 6/3 6/0. Gli altri qualificati sono il tedesco Julian Reister che ha superato il polacco Kamil Majchrzak per 6/4 7/5, il russo Alexey Vatutin che ha sconfitto lo svizzero Yann Marti per 6/2 6/3 ed il bulgaro Dimitar Kuzmanov che ha eliminato in tre set l’italiano Omar Giacalone per 4/6 6/4 6/4.La Capri Watch Cup domani vedrà protagonista ancora il tennis italiano con 8 giocatori impegnati nel primo turno. Ad aprire sul campo centrale D’Avalos la wild card Federico Gaio che sfiderà la testa di serie n.5 Carballes Baena. Poi non prima delle 11.30 scenderà in campo la testa di serie n.1 il serbo Filip Krajinovic ed a seguire l’italiano Fabbiano. Non prima delle 15.00 la sfida tra il tedesco Martin e Filippo Volandri. Sul campo Grandstand occhi puntati sul derby tra il qualificato Cipolla e Caruso. Tutti i match ad ingresso gratuito, fino a giovedì.Non solo tennis, ma anche momenti di intrattenimento culinario e di riflessione culturale. Infatti nella club house del Tennis Club Napoli è stato presentato il libro di Alfonso Celotto “Il pomodoro va rispettato”. Mentre domani (martedì) si terrà il consueto pizza party da Antonio&Antonio.Ancora in campo l’italiano Gianluca Mager impegnato con il tedesco Struff, testa di serie numero 3 del torneo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments