NAPOLI – Tre gol, terza vittoria consecutiva in campionato e terzo posto in classifica. Tante emozioni ed una squadra in continua crescita ed affermazione. E’ la domenica perfetta per il Napoli United che mister Diego Armando Maradona può ammirare da vicino, dalla panchina, dopo aver scontato la squalifica. Un successo che vale doppio se si pensa all’avversario, l’Albanova, e la posizione in classifica. I leoni partono subito forte e al 13′ si portano in vantaggio con Giulio Giordano che raccoglie l’assist di Nicolás Navarrete sporcando il pallone che lentamente va alle spalle del portiere avversario. Dopo due minuti lo stesso Giordano deve abbandonare il campo per infortunio, al suo posto Arrulo. Napoli United indomabile con Navarrete, in momento di grazia, che serve ancora alla perfezione il compagno di squadra, questa volta Laucha Schinnea che si invola sulla sinistra, duella spalla a spalla con l’avversario e calcia di sinistro incrociando sul secondo palo e realizzando la rete del raddoppio. Ospiti subito in doppio vantaggio, locali storditi dall’avvio scoppiettante degli uomini di Maradona. L’Albanova ci prova con Costagliola che colpisce la traversa. Nella ripresa subentra Pelliccia che subito si mette in mostra realizzando al 48′ il gol dello 0-3. Ciranna ruba palla in area di rigore e con una grande accelerazione a tutto campo trova l’imbucata centrale per Pelliccia che realizza con un tiro in diagonale. Poco dopo Navarrete prova la gioia personale ma la palla finisce alta sulla traversa. I padroni di casa ci provano con Severino di testa ma Giordano para. L’Albanova prova ad accorciare le distanze all’84’. Rigore per i biancoazzurri sul dischetto si presenta Costagliola che spedisce sul palo. Nulla di fatto. E lo United tenta il colpo del poker con Medaglia che scarica un bel destro da fuori area ma Santangelo si supera. Grande vittoria che proietta i leoni nelle prime posizioni in classifica, terzi a solo due punti dalla capolista Puteolana. Campionato che si fa sempre più avvincente con le prime quattro classificate raccolte in appena quattro punti. Prossima gara sabato al “Vallefuoco” contro la Nuova Napoli Nord.

Albanova – Napoli United 0-3 (0-2)

Albanova: Santangelo, Puzone (63′ Cacciapuoti), Scarparo, Costagliola, Lagnena, Severino, Lepre (78′ Ferraro), De Rosa (81′ Auriemma), Serrano, Pastore (86′ Gallo), Ammaturo (55′ Petrone). A disp. Mallardo, Grillo, Ioio, Iaiunese. All. Illiano

Napoli United: Giordano D., Scheler (75′ Bruno), Oliva (75′ Santoro), Akrapovic, Samson, Ciranna, Giordano G. ( 16′ Arrulo), Medaglia, Soprano (46′ Pelliccia), Navarrete, Schinnea (75′ Di Gennaro). A disp. Zaccaro, Perretti, Pisacane, Calabrò. All. Maradona

Arbitro: Russo di Benevento. assistente 1 Varchetta di Nola, assistente 2 Celotto di Nocera Inferiore

Reti: 13′ Giordano ( NU ), 17′ Schinnea ( NU ), 48′ Pelliccia ( NU )

Ammonizioni: Lagnena, Severino, Lepre e De Rosa per l’Albanova e Scheler e Santoro per il Napoli United

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments