NAPOLI – Tutto esaurito per la Cerimonia di chiusura della 30^ Summer Universiade Napoli 2019 che avrà inizio alle ore 21, allo Stadio San Paolo di Napoli.

Oltre 35mila gli spettatori che assisteranno allo show finale, ideato e prodotto da Balich Worldwide Shows, per la regia di Stefania Opipari. Ispirata al rito del sospeso, tipicamente napoletano, la cerimonia sarà un saluto alla città di Napoli e alla Campania.

I colori delle bandiere dei 118 Paesi che hanno partecipato all’Universiade invaderanno gioiosamente lo Stadio San Paolo, protagonista con il suo volto rinnovato di un altro show spettacolare e suggestivo.

Condotta dai The Jackal, accompagnata dalle performance musicali di Mahmood, Clementino e DJ Sonic e molti altri ospiti ancora, la grande festa del San Paolo si concluderà con un maestoso spettacolo di fuochi d’artificio sul cielo di Napoli.

Una cerimonia che vuole lasciare il segno in tutto il mondo anche dopo lo spegnimento del calderone.

Atteso il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, che siederà in Tribuna autorità con il Presidente della FISU, Oleg Matytsin, il Presidente della Regione, Vincenzo De Luca, il Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris.

Nel corso della cerimonia inoltre verrà reso omaggio alla signora Manuela Oliveri, vedova dell’indimenticato Pietro Mennea, che esattamente sessanta anni fa realizzò il record mondiale nei duecento metri all’Universiade di Città del Messico.

Festeggeranno con il pubblico del San Paolo anche le giovanissime Ludovica Nasti, Elisa Del Genio, Gaia Girace e Margherita Mazzucco meglio note come Lila e Lenu’ – bambine e adolescenti – della fiction di successo “L’amica geniale”.

La Cerimonia di Chiusura della 30^Summer Universiade Napoli 2019, che si svolgerà domani sera allo Stadio San Paolo di Napoli, sarà trasmessa in differita su Rai2 alle ore 23 circa.

La Cerimonia sarà, invece, trasmessa in diretta a partire dalle 21 da diverse emittenti televisive regionali. In Campania: LiraTV, Canale21, CANALE8, Repubblica TV, Piuenne, Napoli24, Minformo TV, ilsussidiario.net.

La diretta sarà trasmessa anche su FISU.TV, il canale ufficiale della Federazione Internazionale Sport Universitari.

All’estero via satellite in Europa, Asia e America Latina. Per il pubblico dei social ci sarà la diretta Facebook sulla pagina ufficiale “Napoli 2019 Summer Universiade”.

“Non è stato facile organizzare queste Universiadi, ma alla fine sono state un successo grazie alo spirito e all’energia dei napoletani”. Cosi’ il presidente della Federazione Sport Universitari Oleg Matytsin nella conferenza stampa di chiusura delle Universiadi.

Matytsin ha ringraziato il comitato organizzatore e la Regione Campania: “I Giochi hanno dato nuovo impulso alla regione. Gli impianti sono ristrutturati e realmente moderni e pronti per ospitare altri eventi in futuro. Questa è una delle eredità che lasciamo. Abbiamo avuto dei problemi ma abbiamo trovato sempre delle soluzioni. Napoli ci ha dato una grande lezione. E’ sempre complicato organizzare eventi così, ma penso che la gente di Napoli conserverà un buon ricordo dei Giochi”.

Da Matytsin anche un annuncio sul futuro delle Universiadi rispondendo a una domanda sulla scarsa partecipazione di pubblico per le gare di calcio e tennis: “Il calcio non farà parte della prossima Universiade. E’ uno sport molto commerciale, e c’è un problema di calendari. Ma è anche popolare tra gli studenti. Ecco perché organizzeremo una competizione a parte, fuori dai Giochi, una University World Cup, la cui prima edizione sarà a fine anno in Cina”.

“Per quanto riguarda il tennis – ha aggiunto – è uno sport importante per noi. In futuro potremmo considerare di organizzarlo indoor. Noi non siamo una organizzazione commerciale: lo sport per noi è uno strumento per educare la gente. E il tennis è rispetto e fair play” Infine un dato sui biglietti venduti per queste Universiadi: “Oltre 300 mila. Peccato – ha concluso – che non c’è stata tanta gente a vedere il calcio”. (ANSA).

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami