ISCHIA – Una tartaruga in difficoltà è stata recuperata stamane al largo di Ischia e ricoverata al turtle point di Portici.

L’animale, un esemplare di caretta caretta di oltre un metro di lunghezza, è stata trovata da un professionista ischitano impegnato in una battuta di pesca a qualche miglio di distanza dalle coste di Lacco Ameno: dopo averla avvistata e compreso che non fosse più in grado di immergersi l’uomo ha contattato i volontari del Regno di Nettuno, l’area marina protetta che gli hanno consigliato di provare a recuperarla ed avvertire la Guardia Costiera.

Così il pescatore, non senza difficoltà considerate le dimensioni ed il peso della tartaruga, l’ha caricata a bordo della sua barca ed ha raggiunto il porto di Ischia; qui con l’aiuto degli uomini della capitaneria di porto la tartaruga è stata portata a terra e visitata dai veterinari della stazione zoologica Anton Dohrn.

L’animale sarebbe in discrete condizioni ma ne è stato comunque organizzato il trasferimento presso il Centro Ricerche Tartarughe Marine della Dohrn a Portici, imbarcandola in un contenitore ad hoc su un aliscafo di linea (ANSA)

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments