18.2 C
Napoli

Raddoppia la tassa di sbarco per Capri, la denuncia dei portavoce dei disabili

-

CAPRI – Dal prossimo 1° aprile al 31 ottobre 2024 la tassa di sbarco per capri raddoppierà dagli attuali 2,50 a 5 euro. Una bella “mazzata” che chi dovrà recarsi sull’isola per motivi di lavoro o personali in maniera continuativa. Neanche per i portatori di disabilità è prevista, per ora, alcuna agevolazione.

A denunciarlo è il portavoce delle persone disabili Christian Durso che si è rivolto al deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli:

“Anni fa assieme ad altre due persone con disabilità, chiedemmo l’eliminazione di questa tassa per le persone con disabilità e il loro accompagnatore.  Allora avemmo l’appoggio del Comune di Capri, ma non del Comune di Anacapri e la cosa non fu realizzata.

Adesso che addirittura verrà raddoppiata la tassa, la nostra richiesta è stata totalmente dimenticata.”.

“Abbiamo deciso di inviare una nota ai sindaci di Capri ed Anacapri per chiedere di introdurre se, non l’esenzione, almeno delle agevolazioni per le persone disabili e quanto meno di non ignorare le loro richieste. Bisogna rivedere le normative che tutelano i disabili e tutte le persone fragili, sin troppo ignorate, calpestate ed umiliate in questa società.” -ha dichiarato Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x