8.5 C
Napoli
lunedì 24 Gennaio 2022

Bomba carta esplode davanti paninoteca a San Giorgio a Cremano

-

SAN GIORGIO A CREMANO – “L’ordigno che ha distrutto il pub a San Giorgio a Cremano nasconde, probabilmente, la mano del racket che ha voluto dare un segnale eloquente ai giovani gestori del locale, che avevano aperto l’attività da pochi giorni. Si tratta del secondo episodio in una settimana, una circostanza inquietante sulla quale è bene attivare da subito le attività investigative. A partire dalla ricerca delle immagini registrate da impianti di videosorveglianza in tutta la zona che possano aiutare, come accaduto in analoghe circostanze, gli inquirenti a risalire agli autori del vile attentato”. Lo hanno dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e il commissario del Sole che Ride di San Giorgio a Cremano, Salvatore Petrilli.

“E’ opportuno – proseguono i Verdi – che le forze dell’ordine diano subito un segnale forte della presenza dello Stato a San Giorgio a Cremano che non deve diventare terra di conquista per organizzazioni malavitose dove svolgere i loro loschi affari. Diciamo No alla camorra e ai suoi metodi barbari di conquista del territorio”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x