IMPIOANTO_CARB_2

SAN GIORGIO A CREMANO- Rimozione definitiva dell’ex distributore di carburante IP, in via Manzoni. Da domani al via le operazioni per liberare la carreggiata dai resti dell’impianto in disuso da oltre un anno.

La dismissione delle attrezzature rimaste, quelle interrate e quelle  fuori terra sarà realizzata dalla ditta specializzata Petroltecnica e durerà circa 2 settimane, essendo un intervento estremamente tecnico e delicato.

Per questo motivo, dalle ore 8.00 di domani, 17 gennaio alle ore 20.00 del 2 febbraio 2018 sarà istituito il senso unico di marcia in via Manzoni (precisamente tra i civici 20 e 38) con transito consentito in direzione di Piazza Giordano Bruno, nonché il divieto di sosta su ambo i lati.

I veicoli del trasporto pubblico in transito in via Manzoni invece, osserveranno il seguente percorso alternativo con relative fermate: via Pittore – via Togliatti, viale Formisano – via Salvatore di Giacomo – via Carducci.

“Siamo consapevoli che potrebbe esserci qualche disagio nei giorni interessati dalla delicata attività, siamo certi che con la collaborazione di tutti, le operazioni si svolgeranno regolarmente e senza difficoltà – spiega il sindaco Giorgio Zinno –  Liberare parte della carreggiata dai resti del distributore significa restituire ai residenti una visuale più ampia, ai commercianti  che insistono in questo tratto di strada maggiore visibilità perché non più ostruiti dalle colonnine dell’impianto e per i pedoni un passaggio più libero”.

Le manovre propedeutiche alla rimozione dell’impianto erano già iniziate qualche mese fa con il prelevamento dei carburanti residuati nei serbatoi interrati. Intervento necessario alla bonifica dell’area che partirà appunto domani.        

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments