18.1 C
Napoli

Ethnos festival, a San Giorgio a Cremano grandi artisti del panorama musicale internazionale

-

SAN GIORGIO A CREMANO – Partecipazione e successo per Ethnos festival che ha portato a San Giorgio a Cremano grandi artisti del panorama musicale internazionale.

Si chiude il primo ottobre con il contest dedicato agli under 35.

“Cari concittadini, neanche la pioggia di ieri ha fermato il pubblico di Ethnos Festival che prosegue il suo programma itinerante e ieri ha proposto nella nostra San Giorgio a Cremano, ben due spettacoli, entrambi dedicati all’Africa; quello con
Seckou Keita dal Senegal e successivamente quello con Dobet Gnahoré dalla Costa d’Avorio.

Artisti acclamati nell’ambito della musica etnica per virtuosismo, creatività e stile.

Dobet Gnahoré ha anche vinto un Grammy Award come miglior interprete urban alternative.

Venerdì invece è stata la volta di un concerto sospeso tra jazz, improvvisazione e musica contemporanea con l’artista francese Christophe Chassol, richiesto in tutto il mondo da produttori dell’universo pop.

Insomma, un panorama internazionale di artisti che ha fatto tappa sul nostro territorio, confermando così la vocazione inclusiva e culturale della nostra città.

La conoscenza degli altri popoli, anche attraverso le loro musica, alimenta la comprensione e l’accoglienza dell’altro.

Anche per questo motivo, siamo orgogliosi di essere parte integrante di questo progetto da ormai 18 anni e di ospitare qui a San Giorgio a Cremano la maggior parte degli eventi di Ethnos, valorizzando quindi le nostre ville e il nostro patrimonio storico.

Ethnos terminerà il primo ottobre, sempre nella nostra città, con le finali del contest “Ethnos Generazioni”, dedicato ai giovani artisti under 35, nelle categorie musica, teatro e danza”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x