17.8 C
Napoli

Gli auguri di buon anno del sindaco Zinno ai cittadini di San Giorgio a Creemano

-

Cari concittadini, si conclude un anno lungo e difficile per molti. Portiamo ancora le ferite della pandemia, quelle dovute agli affetti che non ci sono più è quella dal punto di vista fisico ed economico.

https://www.facebook.com/Zinnosindaco/videos/569522381271710

Siamo usciti dalla pandemia in questo anno e tante sono le cose che abbiamo fatto per la nostra città, con l’obiettivo di migliorare costantemente la qualità della vita della nostra comunità.
Non ci siamo mai fermati rispetto all’assistenza alle persone in difficoltà: fragili, bambini e anziani: abbiamo realizzato progetti sociali importanti come il Centro Antiviolenza con la Casa per donne maltrattate e il Centro antidiscriminazioni LGBT;

Sul piano degli investimenti abbiamo riqualificato i parchi del nostro territorio che termineremo nel prossimo anno, dotandoli di attrezzature sportive, aree di sambamento, giostre per divesamente abili e avviato la riqualificazione delle strade della città.

Questo è stato anche l’anno del PNRR, la vera prospettiva di svolta e quindi la sfida per questa grande comunità. Vi sono due mega progetti che ci attendono: l’apertura dell’ex Caserma Cavalleri alla città, ovvero 65 mila metri quadrati dove verranno realizzate aree e servizi per la comunità, con un investimento di 9 milioni di euro e l’altra grande opera nel terreno Morgese in via Manzoni, con altri 9 milioni di euro. Ma abbiamo anche presentato e ottenuto dal Governo finanziamenti per tanti altri progetti, sempre nell’ambito del PNRR per un totale di quasi 35 milioni di euro; dalle opere pubbliche, al sociale, alle nuove tecnologie, ai servizi sanitari.

Il prossimo anno dovremo avviare queste opere, lavorando tutti insieme per continuare a cambiare progressivamente in meglio la nostra amata San Giorgio a Cremano.

Grazie al Consiglio comunale, alla Giunta e alla macchina amministrativa perché tutti abbiamo lavorato per raggiungere questi obiettivi.

L’anno prossimo poi cadranno anche i 70 anni dalla nascita di Massimo Troisi che festeggeremo insieme con eventi che ci uniranno nel suo ricordo e nell’orgoglio di essere suoi concittadini.
INSIEME e FIDUCIA sono le parole che ci hanno accompagnato nel 2022 e che dovremo continuare a usare nel 2023. Perché insieme, con fiducia possiamo continuare a costruire per la nostra meravigliosa città come comunità.

Auguri a tutti voi e alle vostre famiglie per un ottimo 2023.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x