SAN GIORGIO A CREMANO – Lo scorso marzo nel comune di San Giorgio a Cremano alcune panchine pubbliche, grazie all’intervento dell’artista Giuseppe Avolio, erano state ridipinte trasformandole in omaggi all’indimenticato e indimenticabile trio de “La Smorfia” composta da Massimo Troisi, Lello Arena ed Enzo De Caro.

Purtroppo però alcune delle panchine hanno già subito dei danni, provocati a quanto sembra da atti vandalici. A denunciarlo è lo stesso Avolio dalla propria pagina Facebook: “Vi pare logico? Inciviltà…inciviltà…inciviltà…mi dispiace dirlo,ma non vi meritate niente!!! Mi sono fatto un m…o così e questo è il risultato…siete incivili!!! Che schifo!!!Lo avevo chiesto pubblicamente,in dirette tv,su siti web…avevo chiesto di salvaguardare un lavoro “sudato”ed amato…ma niente…non vi meritate niente!!!

Naturalmente non è rivolto a tutti i sangiorgesi il mio sfogo,ma a quella parte di popolo che solo nello schifo e nell’abbandono deve stare…Non avete amore per cultura e sacrificio!!!

Devo pensare che a Sangiorgio ci sia qualcuno che lo faccia apposta,sfregio per fare vedere che dà fastidio…non voglio credere che si sia cosi ignoranti!!!

Chiedo al sindaco Giorgio Zinno a chiunque voglia bene alla nostra città,un aiuto affinché non si vedano più queste forme di “schifo” verso un lavoro!!!Siamo quasi nel 2030 ed il popolo non cresce!!!!.”.

“Esprimiamo la nostra solidarietà ad Avolio a chiunque si prodighi nel tentativo di riportare decoro, dignità e bellezza nelle nostre strade combattendo contro il degrado e l’inciviltà che diventa sempre più difficile da contrastare. L’arte, la bellezza, il decoro delle nostre strade, il ricordo di cha contributo a rendere grande Napoli sono tutti valori da tutelare e salvaguardare e per farlo occorre unione di intenti da parte di istituzioni, forze dell’ordine e cittadinanza. Solo remando tutti nella stessa direzione si può salvare la nostra terra dal degrado e dall’inciviltà dilagante, è ora di cambiare mentalità e che ognuno si assuma le proprie responsabilità” – hanno commentato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, il responsabile territoriale dei Verdi Salvatore Petrilli ed il consigliere comunale del Sole che Ride Alessandro Cilento.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments