comune-san-giorgio-a-cremano-2-960x600

SAN GIORGIO A CREMANO – Nella mattinata odierna il Prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso il Comune di S. Giorgio a Cremano in visita istituzionale.
Il Prefetto è stato accolto dal Sindaco, Giorgio Zinno con il quale ha affrontato le tematiche più rilevanti del territorio, situato alle falde del Vesuvio e parte integrante dell’agglomerato urbano della città di Napoli.
Nel corso dell’incontro si è discusso, tra l’altro, della programmazione del riutilizzo degli immobili confiscati alla criminalità organizzata, della realizzazione di sistemi di videosorveglianza che supportino le attività di prevenzione e repressione delle Forze dell’ordine e della Polizia locale e della situazione finanziaria dell’Ente in questo delicato momento di ripartenza dopo la fase più acuta dell’emergenza epidemiologica.
Il Prefetto ha poi visitato due tra le più importanti ville settecentesche poste lungo il cd. Miglio d’oro, il tratto di strada che attraversa la città di San Giorgio e i Comuni limitrofi fino a Torre Annunziata: Villa Vannucchi, pregevole immobile monumentale di notevole valore storico e Villa Bruno, conosciuta come “palazzo della Cultura Vesuviana” in quanto ospita concerti e manifestazioni culturali nonché la biblioteca comunale.
Il Prefetto ha evidenziato l’importanza del dialogo e della collaborazione tra le istituzioni, gli interlocutori sociali attivi sul territorio e i cittadini, con l’obiettivo primario di garantire una migliore vivibilità del contesto, operando nella prospettiva della sicurezza partecipata.
Successivamente, il Prefetto ha visitato il locale Commissariato di P.S. e la Compagnia dei Carabinieri incontrando il personale impegnato quotidianamente sul territorio.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments