NAPOLI – In meno di 24 ore arrestato dalla polizia uno dei due rapinatori ripresi in un video realizzato lungo l’Asse perimetrale. L’uomo è stato riconosciuto grazie a un video divenuto virale su Facebook.

“Sono molto soddisfatto del lavoro delle forze dell’ordine che hanno arrestato uno dei due delinquenti, protagonisti di una rapina lungo l’Asse perimetrale Melito-Scampia, ripresi in un video che ho pubblicato sulla pagina nella giornata di giovedì. Si tratta di un’ottima notizia. Serve massima determinazione nella lotta contro i delinquenti. Non deve esserci alcun tipo di agibilità per questi soggetti che, ogni giorno, seminano il terrore sulle nostre strade”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Alcune arterie, come l’Asse mediano, gli assi perimetrali e le strade adiacenti l’aeroporto di Capodichino, da un po’ di tempo a questa parte, sono diventate il bancomat dei delinquenti che, approfittando del traffico, sorprendono i malcapitati automobilisti, rapinandoli di ogni avere. Occorre stoppare questo fenomeno, attraverso una lotta determinata alla criminalità. Serve dunque una risposta del ministro dell’Interno Lamorgese che, tempo fa, promise l’invio di circa 400 nuove unità. I napoletani perbene le stanno aspettando con ansia”.

Video rapina viale Umberto Maddalena

Far West in viale Maddalena, rapinatori in scooter puntano la pistola nell’abitacolo di un’automobile. Borrelli (#Verdi): “Video della vergogna, purtroppo questi episodi sono all’ordine del giorno. L’area dell’aeroporto e l’Asse mediano sono terreno di conquista per i delinquenti che operano nel traffico. Il Viminale dia risposte alla richiesta di maggiore sicurezza che arriva dai cittadini”“Ci è stato segnalato un video, realizzato lungo viale Umberto Maddalena, che mostra due rapinatori in scooter intenti a derubare gli occupanti di un’automobile ferma nel traffico. Il tutto alla luce del sole, sotto gli sguardi attoniti degli altri automobilisti fermi nel traffico. Una vera e propria vergogna che testimonia come questi episodi siano oramai all’ordine del giorno. Le zone più colpite sono quelle adiacenti l’aeroporto di Capodichino e l’Asse mediano che sono diventate oramai terreno di conquista per i delinquenti che, approfittando del traffico, mettono in scacco gli automobilisti”. Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Purtroppo i nostri territori sono interessati da un’ondata delinquenziale che fa paura. Occorre che il Viminale dia risposte alla richiesta di maggiore sicurezza che arriva dai cittadini. Rinnoviamo l’appello al ministro Lamorgese di inviare quanto prima le unità supplementari che ha promesso. Altrimenti rischiamo che le nostre strade si trasformino in un vero e proprio Far West”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Mercoledì 11 dicembre 2019

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments