1373553735436_jpg--

NAPOLI – Nelle zone della movida, l’Unità Operativa Tutela Emergenze Sociali e Minori, nelle ore notturne dello scorso fine settimana, nel quartiere Vomero, ha effettuato un’ operazione di contrasto della vendita di alcolici a minorenni.Gli agenti, dislocati nei luoghi di ritrovo dei giovanissimi, hanno scovato i minorenni intenti a consumare sostanze alcoliche.

Nei controlli effettuati,con Agenti in abiti civili che si mescolavano alla folla degli avventori dei locali, in piazza Medaglie d’oro sono stati sorpresi 5 minori a consumare alcolici.I giovani avevano acquistato le bevande presso una paninoteca in piazza, già verbalizzata in passato perchè sorpresa a vendere birra a minorenni.Per il titolare è scattato un verbale di 333 euro ai sensi dell’art. 14 ter D. Lgs. 125\01, con segnalazione alla Prefettura, per valutare l’emissione della sanzione accessoria della chiusura temporanea, e alla Polizia Amministrativa,per valutare il comportamento sconveniente del titolare in danno dei clienti minori d’età reiterato nel tempo e quindi i requisiti per i titoli autorizzativi.I ragazzi, tutti compresi tra i 16 e 18 anni, segnalati alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni, stati affidati ai genitori che sono stati diffidati a vigilare sui comportamenti dei figli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments