NAPOLI (di Raffaele De Lucia) – Una disattenzione fatale, quella che ha portato alla morte di un bambino di 3 anni Christian Carezza e al ferimento della madre.

Tragedia a Napoli nel quartiere di Fuorigrotta. Poco dopo le 13 in via Marco Polo a cavalleggeri d’Aosta, un automobilista ha centrato in pieno con la sua auto una madre con suo figlio.

L’uomo accortosi subito della gravità di quanto provocato, è sceso dall’auto e prestato i primi soccorsi allertando anche le autorità e i sanitari.

Un impatto violento e mortale per il bambino di appena 3 anni, deceduto, nonostante le cure mediche del personale del 118, poco dopo all’Ospedale San Paolo.

Ferita invece con diverse fratture la donna, che non sarebbe però in pericolo di vita.

Ancora poco chiare le cause che hanno portato all’incidente mortale. Ma a quanto pare l’uomo avrebbe perso il controllo dell’auto colpendo prima una vettura in sosta e poi investendo sul marciapiede mamma e figlio.

Sul posto per risalire alla dinamica sono al lavoro Polizia di stato e Polizia locale che hanno sottratto l’uomo a un linciaggio da parte di alcuni cittadini accorsi sul luogo dell’incidente.

L’uomo, attualmente in stato di fermo presso il commissariato di Bagnoli, è stato accompagnato all’ospedale Cardarelli per le ferite riportate e per essere sottoposto, ai test per verificare l’eventuale assunzione di alcolici o stupefacenti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments