LATINA -Alle ore 18.30 circa grave incidente sulla statale Latina-Frosinone in direzione Napoli.

Coinvolte 6 autovetture, causa tamponamento a catena determinato dal conducente extra comunitario di origine marocchina, alla guida di un camion cisterna del latte.

Il conducente è poi risultato negativo all’alcool test.

Le auto erano regolarmente incolonnate e ferme lungo le corsie di dx e sx della carreggiata per intenso traffico.

Il camion proveniente a velocità non si è fermato, tamponando con violenza una Land Rover Discovery e una Jeep Ranagade, a seguire le altre auto incolonnate per un totale di 6 autovetture.

2 le ambulanze pervenute sul posto, 1 auto medica e i primi i carabinieri di Supino con il Maresciallo Marchegiani.

A seguire i carabinieri di Latina per i rilievi stradali.

Il conducente della Land Rover, gravemente danneggiata ha subito lievi lesioni, mentre la moglie gravemente ferita al volto è stata portata via da una delle ambulanze, assieme ad altri 2 soggetti coinvolti entrambi cardiopatici, di cui un anziano con 2 baypass.

Alla guida della Jeep Ranagade una madre con il figlio quattordicenne, quest’ultimo miracolosamente uscito illeso visto l’impatto.

La donna, ha subito gravi contusioni al braccio sinistro, allo sterno e al collo.

L’uso delle cinture ha loro certamente salvato la vita, in un pomeriggio di Pasquetta che si sarebbe potuto concludere in tragedia.

Illesi i conducenti e i passeggeri delle altre autovetture.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments