La Befana multietnica di Napolivillage arriva all’Annunziata (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Non poteva non arrivare che all’Ospedale Annunziata di Napoli la Befana dei bambini adottati.

    Nella struttura dove ancora oggi è possibile vedere la ruota degli esposti, questa mattina l’Epifania è giunta con un due giorni di anticipo portando giocattoli per 60 bambini nati in altri paesi e adottati da famiglie napoletane.

    L’iniziativa è stata organizzata dalla Fondazione Santobono Pausilipon Onlus, diretta da Flavia Matrisciano.

    Altri partner dell’iniziativa il club Lions Napoli Host e il quotidiano online Napoli Village. Il direttore, Raffaele De Lucia, ha svelato altri dettagli dell’evento.

    Presente anche Pierluigi Vulleumier, responsabile del Dipartimento di Pediatria del Santobono Pausilipon.

    “Un gesto dovuto e sentito – afferma il giornalista Raffaele De Lucia – il nostro giornale dal primo giorno della sua pubblicazione nel 2008 ha teso una mano verso i più deboli, verso chi soffre, verso i bambini.

    l giorno della Befana è per la nostra redazione non solo un giorno di festa, ma anche di riflessione, di bilancio per capire dove poter intervenire per migliorare la nostra città e per migliorarci come cittadini attivi.

    Quest’anno parlando con la direttrice della Fondazione Santobono- Pausillipon Onlus Flavia Matrisciano abbiamo deciso di occuparci dei bambini dell’Annunziata.

    Dal 1 dicembre ad oggi, grazie a liste dono aperte in alcuni negozi di giocattoli e alla grande solidarietà che ci è pervenuta spontanea da tanti amici, siamo riusciti a realizzare questo ennesimo “miracolo”.

    Mi sento di ringraziare i laboratori cosmetici Teina Adam, il duo musicale de Gli Armonika, la Cartolibreria Spanò e Figli, l’agenzia giornalistica Videoinformazioni, l’emittente televisiva TeleClub Italia e la giornalista Carmen Cadalt, ma soprattutto un benefattore misterioso, che ha lasciato in un negozio di giocattoli una cifra davvero importante.

    A lui GRAZIE dal profondo del cuore!”.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments