Polizia-Municipale

ARZANO – Ad Arzano la Polizia Locale ha scoperto che la compagna di un ras locale aveva occupato abusivamente l’appartamento, nel rione popolare della “167”, di una donna anziana che lo aveva lasciato temporaneamente perché malata.

La vicenda è emersa dopo che il personale del Comando di Polizia Locale di Arzano ha portato a termine un’operazione di verifica sulle case popolari lo scorso settembre, come raccontato dalla testata terranostranews.it

” Denunciamo da tempo questo fenomeno delle occupazioni abusive, gestito in gran parte dei clan. Non viene danneggiato soltanto il patrimonio dei comuni e dello Stato ma anche le persone che sono in graduatoria e addirittura anche chi la casa l’ha avuta regolarmente assegnata e la abita, come in questo caso e in quello della professoressa di via Egiziaca a Pizzofalcone.

Che si deve aspettare più per fermare questo business illecito e criminale? – il commento del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments