NAPOLI – “Ci sono giunte diverse segnalazioni circa le problematiche generate dall’emergenza maltempo negli ospedali. All’ospedale Cardarelli la corsia di accesso si è allagata con le ambulanze che hanno avuto difficoltà a raggiungere l’accesso del Pronto Soccorso. Al Policlinico la grandine mista a nevischio che si è abbattuta sulla zona collinare ha bloccato alcune automobili lungo i viali interni. Una situazione che ha generato particolare disagio”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Ribadiamo la necessità di un intervento di manutenzione della rete fognaria e delle caditoie per evitare allagamenti come quelli che si sono verificati al Cardarelli. Non è accettabile che in prossimità dell’accesso del Pronto Soccorso di un ospedale si vengano a creare situazioni del genere”.

Allagamento corsia Cardarelli

L’emergenza maltempo coinvolge anche gli ospedali: corsia di accesso al Cardarelli allagata, automobili bloccate nel nevischio al Policlinico. Borrelli (#Verdi): “L’assenza di manutenzione incide anche sulle attività dei nosocomi, occorre un’operazione di manutenzione straordinaria su rete fognaria e caditoie”“Ci sono giunte diverse segnalazioni circa le problematiche generate dall’emergenza maltempo negli ospedali. All’ospedale Cardarelli la corsia di accesso si è allagata con le ambulanze che hanno avuto difficoltà a raggiungere l’accesso del Pronto Soccorso. Al Policlinico la grandine mista a nevischio che si è abbattuta sulla zona collinare ha bloccato alcune automobili lungo i viali interni. Una situazione che ha generato particolare disagio”. La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi e membro della commissione Sanità Francesco Emilio Borrelli. “Ribadiamo la necessità di un intervento di manutenzione della rete fognaria e delle caditoie per evitare allagamenti come quelli che si sono verificati al Cardarelli. Non è accettabile che in prossimità dell’accesso del Pronto Soccorso di un ospedale si vengano a creare situazioni del genere”.

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Martedì 19 novembre 2019

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments