10.4 C
Napoli

“Napoli incontra Genova: Murolo e De André, un incontro di canzoni, affinità e passioni”

-

Napoli- di (Vania Fereshetian)

Siamo lieti di annunciare l’evento tanto atteso che si terrà a breve a Napoli, dove famosi musicisti si uniranno per celebrare l’affinità tra due grandi artisti italiani: Roberto Murolo, napoletano di nascita, e Fabrizio De André, originario di Genova.
Questo straordinario evento avrà luogo presso una prestigiosa location napoletana,“Domus Ars”, in via Santa Chiara 10, che sarà riempita dalle note indimenticabili delle canzoni di questi due grandi artisti, entrambi accomunati dal loro amore per la musica e la profonda capacità di emozionare il pubblico.
Roberto Murolo, il maestro della chitarra napoletana, e Fabrizio De André, cantautore di fama internazionale, hanno entrambi lasciato un’impronta indelebile nella storia della musica italiana. Le loro canzoni, intrise di poesia e sentimenti autentici, hanno raccontato storie di vita e di passione, creando un legame profondo tra loro e il loro pubblico.
Sarà un incontro emozionante, in cui l’anima di Napoli e Genova si fonderanno per creare un’esperienza unica. Entrambe le città sono storicamente ricche di tradizioni musicali e culturali, e questa occasione permetterà di celebrare la bellezza di entrambe le culture attraverso la musica.
Le canzoni di Murolo e De André esplorano temi universali come l’amore, la malinconia, la lotta per la giustizia sociale e molto altro. Le loro parole toccano le corde più profonde dell’animo umano e lasciano un segno indelebile nel cuore di chi le ascolta.
Ma non solo le loro canzoni si fonderanno armoniosamente in questo evento, anche le storie di vita e le passioni di questi due grandi musicisti saranno messe in luce. Entrambi hanno dedicato la loro vita alla musica, utilizzandola come mezzo di espressione delle proprie idee e delle esperienze di vita vissute.
Murolo e De André rappresentano un punto di riferimento per artisti di ogni generazione, che si ispirano alla loro maestria e autenticità. Il loro impegno nel trasmettere messaggi profondi e la loro dedizione nel creare opere senza tempo sono esempi da seguire per tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo della musica.
Questo evento sarà un’occasione unica per celebrare la bellezza della melodia italiana e per unire i cuori e le menti di persone provenienti da diverse parti del Paese. Sarà un omaggio a due giganti della canzone italiana e alla loro eredità, che continua ad appassionare e ad emozionare ancora oggi.
L’incontro tra Napoli e Genova, tra Murolo e De André, rappresenta un ponte tra due mondi musicali straordinari e una testimonianza della forza universale della musica nel connetterci emotivamente. Sarà un’esperienza indimenticabile, in cui il pubblico avrà l’opportunità di vivere un viaggio unico attraverso le parole e le melodie di questi due grandi artisti.
Un progetto musicale che nasce da un’idea del verace
napoletano Enzo La Gatta, operatore creativo culturale già promotore
di numerose iniziative musicali che vede il coinvolgimento di
musicisti e artisti napoletani ed internazionali tra cui ricordiamo il
premio Nobel Dario Fò.
La direzione artistica e musicale è stata affidata a:
Sasà Mendoza, pianista, compositore e arrangiatore,che nella sua
carriera ha collaborato con i più grandi artisti del panorama musicale
partenopeo di levatura internazionale, e che, per questo evento, ha
curato gli arrangiamenti di tutti i brani proposti.
Alessandra Murolo, esponente del nuovo panorama canoro
partenopeo, continuando con grande passione e responsabilità la
tradizione artistica familiare, è l’interprete protagonista di questo
progetto artistico.
Scoperta artisticamente dal duo “ I Fatebenefratelli” e vincitrice di
un’edizione del festival“Sanremo Cantanapoli”, in questo “viaggio”
musicale, oltre ad interpretare alcuni tra i più famosi classici
napoletani tratti dal repertorio di Roberto Murolo, rispettando i canoni
della tradizione classica napoletana e fondendola al contempo con
ritmi etnici ed atmosfere ed umori tipici della tradizione del flamenco
e dell’Andalusia, cura la traduzione in napoletano di alcuni brani di
De Andrè, di cui si fa anche interprete.
Ospite della serata il siciliano Ugo Mazzei, che vanta svariate
collaborazioni con grandi artisti. “Cantautore per vocazione”, esperto
conoscitore della musica di De Andrè, proporrà brani noti di Faber ed
altri meno conosciuti al grande pubblico.
Sul palco con Alessandra Murolo e Sasà Mendoza, che oltre ad aver
curato gli arrangiamenti, si esibirà al piano e alla fisarmonica, ci
saranno:
Dario Spinelli al contrabbasso, Maurizio Saccone al sax soprano,
Francesco Manna alle percussioni, Mario Sellitto alla chitarra e
Michelangelo Carotenuto al violoncello.
Non resta che prepararsi a questo straordinario evento, che ci regalerà un’esperienza musicale coinvolgente e indimenticabile. Siete pronti ad immergervi nel mondo di Murolo e De André?
Per info e prenotazioni: www.domusars.it
infoeventi@domusars.it
081 3425603 / 3388615640 / 3894449742

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x