CAIVANO – Ancora arresti, ancora droga nel Parco Verde.
A finire in manette Michele Alboretti*, 50enne del posto già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri della stazione di Caivano lo hanno sorpreso tra i palazzoni dei lotti A5 e A3 del rione verde pastello. Stava consegnando droga ad alcuni clienti, in cambio di denaro.
Quando ha intuito di essere stato scoperto ha tentato la fuga disperata nei campi.
La sua corsa è durata poco, sotto sequestro gli stupefacenti che aveva in tasca: 32 dosi di eroina per complessivi 28 grammi e 178 euro circa in contante ritenuto provento illecito.
Alboretti è stato portato in carcere, in attesa di raccontare al giudice la sua versione dei fatti.

L’arresto del 50enne è maturato nel corso di un servizio di controllo del territorio svolto dai militari della compagnia di Caivano nei rioni più difficili della città.
67 le persone identificate, 31 i veicoli passati al setaccio.
In un appartamento di un 46enne del posto sequestrati 12531 euro in banconote di vario taglio, materiale per il confezionamento di droga, 32 cellulari, 7 banconote contraffatte e 65 gratta e vinci. L’uomo, denunciato, dovrà rispondere di ricettazione.

*ALBORETTI MICHELE, NATO A NAPOLI IL 19.01.73

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments