NAPOLI (di Anna Calì)- Il torneo ATP inizia male. A causa delle piogge verificatesi nella giornata di giovedì, i campi “veloci” costruiti ex novo su quelli in terra del Tc Napoli e nella arena della Rotonda Diaz, non hanno retto, presentando delle escrescenze e delle bolle!

Il torneo sarebbe dovuto partire stamane alle 11.00 ed erano in programma i primi match per la qualificazione.

I giocatori, una volta presentanti sul terreno di gioco hanno iniziato a lamentarsi delle irregolarità presenti sul manto, ciò rendeva impraticabile il rettangolo per gli atleti e incerta la traiettoria della pallina. Così hanno deciso di spostare le due giornate di qualificazione a domani, presso i campi del Tc di Pozzuoli, poiché dotato di quattro campi in cemento realizzati di recente.

Tutti gli spettatori che erano da ore in fila con regolare biglietto attendendo solo l’inizio delle gare, hanno saputo del problema  intorno alle 13.30 e hanno dovuto fare dietro front.

Questo il comunicato del TC Napoli sull’accaduto: “Per problemi relativi a materiale usato per la realizzazione dei campi da un’azienda, leader del settore nel mondo, quindi per cause indipendenti dall’organizzazione, si è reso necessario rinviare gli incontri di qualificazione al torneo previsti per oggi e domani, sabato e domenica, onde permettere i necessari interventi per il ripristino dell’agibilità dei campi. Per tale motivo gli incontri di qualificazione non avranno luogo sui campi del Tennis Club Napoli. Il torneo partirà regolarmente lunedì con il tabellone principale. I biglietti venduti per le giornate di oggi e domani, potranno essere rimborsati o rischedulati per la giornata di lunedì, a scelta del gentile cliente, per la sessione diurna o serale. Ci scusiamo per il disagio”.

“Apprendiamo che le partite di qualificazione dell’importante torneo di tennis del circuito professionistico Atp, previste al Villaggio della Tennis Cup Napoli su Lungomare, sono state annullate a causa dell’impraticabilità dei campi. L’acqua dei giorni scorsi secondo gli organizzatori avrebbe impregnato le assi di legno su cui è stata predisposta la superficie sintetica. Insomma una singola pioggia sarebbe riuscita a causare un danno di tale portata. Il terreno infatti si presentava irregolare, rendendo imprevedibile la traiettoria della pallina e costringendo a spostare i match a Monterusciello, al Tennis Club Pozzuoli. Questo mentre tanti fan sono rimasti invano in fila per ore. Una figuraccia internazionale, vista la partecipazione di atleti di grande spessore. Ci chiediamo come sia potuta accadere una cosa del genere. Gli organizzatori chiariscano al più presto la vicenda e si scusino pubblicamente”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde, contattato da tanti fan indignati.

VIDEO: https://fb.watch/gazpzgyxfB/

IL COMUNICATO DEL TC NAPOLI

Gli incontri del primo turno del tabellone di qualificazione della Tennis Napoli Cup
by Banca di Credito Popolare, torneo ATP 250, inizialmente in programma oggi,
sono stati rinviati a domani, domenica 16 ottobre, e si svolgeranno presso il
Tennis Club Pozzuoli.
L’inizio dei match è fissato per le ore 10 e le partite si disputeranno a porte
chiuse. Il rinvio e lo spostamento si sono resi necessari per consentire il ripristino
dei campi da gioco del Tennis Club Napoli – sia quelli all’interno del circolo che
quello nell’Arena allestita alla Rotonda Diaz – attualmente impraticabili per motivi
tecnici imprevedibili, non dipesi dall’organizzazione e causati dalla composizione
dei campi.
I possessori di biglietto per le due giornate dedicate alle qualificazioni – oggi e
domani – potranno chiedere il rimborso totale o sostituire il proprio ticket per
assistere alle partite delle prime due giornate del tabellone principale, scegliendo
fra la sessione diurna o quella serale.
Richiesta di rimborso: i detentori di biglietti acquistati online potranno
indirizzare la richiesta via e-mail a info@azzurroservice.net inserendo nell’oggetto
“rimborso ATP 250 Napoli”. Nel corpo della mail va inserito il proprio nominativo
seguito dalla dicitura “rimborso qualificazioni”. Chi ha invece acquistato il
biglietto presso uno dei punti vendita autorizzati AzzurroService può fare richiesta
di rimborso recandosi direttamente al punto vendita utilizzato.
In alternativa c’è la possibilità di richiedere il biglietto sostitutivo scegliendo tra
le giornate di lunedì 17 o martedì 18 ottobre scrivendo allo stesso indirizzo e-mail
(info@azzurroservice.net), specificando nell’oggetto il riferimento “cambio
biglietto”.
DOMANI, DOMENICA 16 OTTOBRE, ALLE ORE 10 È CONVOCATA UNA
CONFERENZA STAMPA PRESSO IL TENNIS CLUB NAPOLI ALLA PRESENZA
DEL PRESIDENTE DEL TENNIS CLUB NAPOLI RICCARDO VILLARI E
DELL’ORGANIZZATORE DEL TORNEO COSIMO NAPOLITANO.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments