NAPOLI (di Raffaele De Lucia) – Tracciare i contorni e i colori delle emozioni che la vita ci riserva, nel bene e nel male. Ci è riuscita in versi Provvidenza Migliaccio la poetessa ligure che a Napoli al Caffè de Paris ha presentato la sua ultima fatica letteraria “Le ancore dell’anima”, una raccolta di poesie, definita un genere raro di “erotismo spirituale“.

In un insolito e straripante mix di erotismo e spiritualità vengono descritte, in ogni sfumatura, le ancore dell’anima – l’amore, l’amicizia, la passione, la speranza, la fede

Nella penna di una poetessa dell’eros l’arte poetica diventa riparo e respiro di vita.

Provvidenza colora ogni nota con arcobaleni di speranza, regalando al lettore il battito del calore della passione e il profumo dell’amore anche nel dolore. Ad accompagnarla nel giorno della presentazione anche l’artista napoletano Luca Errico, autore della bellissima copertina.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami