Simone-Schettino-per-Fondamentalmente-show20FOTO20UNO

Domenica, 3 aprile 2022, alle ore 21:00, a Napoli, presso il Teatro Bolivar (Via Bartolomeo Caracciolo Detto Carafa, n. 30), avrà luogo lo spettacolo “Ridi che ti passa”, ideato e promosso dall’Associazione Culturale “Live & Live” progetto realizzato con l’ausilio finanziario della Camera di Commercio di Napoli, Bando per la valorizzazione della cultura napoletana attraverso i teatri di Napoli e provincia anno 2021.

Una serata all’insegna dell’ironia e della comicità tutta partenopea con artisti del calibro di Antonio & Michele, i Ditelo Voi e Simone Schettino, la cui conduzione è affidata alla bravissima Ida Piccolo.

“Ridi che ti passa” è un progetto culturale realizzato dall’Associazione Live & Live, con l’ausilio della Camera di Commercio di Napoli, che si pone l’obiettivo di promuovere un “nuovo inizio” nel mondo dell’arte e dello spettacolo della città di Napoli, tra i più penalizzati dagli effetti della pandemia che da due anni attanaglia il settore.

L’idea del ricominciare, del riprendere di nuovo il cammino, non poteva trascurare uno dei riferimenti artistici più caratterizzanti della cultura partenopea e del modo di essere e di vivere della città di Napoli, ovvero l’ironia.

“Ridi che ti passa” vuole essere una manifesto per la Campania e per Napoli autentica capitale di una tradizione fatta di accoglienza e simpatia, che diviene casa comune dove incontrarsi e dove rinnovare l’antica tradizione teatrale, ironica, comica che dalle maschere arriva al leggendario Totò passando per Massimo Troisi fino all’attualità, fatta di artisti capaci, attraverso parole e gestualità, di travalicare le geografie e farsi portatori di un linguaggio comune e condiviso.

L’accesso allo spettacolo è gratuito e sarà rigorosamente ad inviti, che saranno distribuiti in ordine temporale a chi ne farà richiesta e fino ad esaurimento posti, seguendo le indicazioni sottostanti:

scrivere una mail all’indirizzo associazionelivelive@email.it specificando il nome delle persone interessate per un numero massimo di 2 (due) persone;
la richiesta di accredito è da ritenersi accettata soltanto nel caso in cui si riceverà una mail di conferma da parte dell’organizzazione che spiegherà con le modalità di ritiro;
il ritiro degli inviti potrà avvenire soltanto esibendo al botteghino del Teatro Bolivar la mail di conferma ricevuta dall’organizzazione.

Infine, per l’accesso al teatro è obbligatorio esibire il green pass in corso di validità, mentre nel corso dello spettacolo è fatto obbligo di indossare la mascherina FFP2, così come previsto dalle vigenti normative in materia di prevenzione anti Covid-19.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments