NAPOLI – Francesca Marini ritorna per il secondo anno al Trianon Viviani, domani, venerdì 17 novembre, alle 21.

In questo nuovo recital, intitolato “Si turnasse a nascere”, la cantante dalla raffinata vocalità rende omaggio a Nino D’Angelo.

Il progetto è nato da un’idea dello stesso cantautore e dell’artista partenopea.

«Sono sempre stata colpita tanto dalle canzoni di Nino, in particolare di quelle, che hanno fatto sèguito ai suoi successi degli anni Ottanta – spiega Marini –: non solo sono brani molto belli, dagli arrangiamenti che risentono di sonorità etniche, che rispecchiano molto la mia sensibilità musicale, ma fanno anche riflettere tanto e sono sempre di grande attualità, per esempio per il tema della guerra».

Alla realizzazione dello spettacolo hanno collaborato Roberto Criscuolo, per i testi e consulenza musicale, e il regista Gaetano Liguori, con gli arrangiamenti e la direzione musicale di Luigi Tirozzi.

In questo recital, prodotto dal teatro Totò, accompagnano Marini, Luigi Tirozzi al pianoforte, Pasquale Termini al violoncello e Pino Falgiano per la programmazione musicale. Le proiezioni video sono di Vincertart graficadesign.

biglietti e abbonamenti

I biglietti sono acquistabili presso il botteghino del teatro, le prevendite autorizzate e online sul circuito AzzurroService.net.

Il botteghino è aperto dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13:30 e dalle 16 alle 19; la domenica, dalle 10 alle 13:30. Telefono 081 0128663, email boxoffice@teatrotrianon.org.

Presso il botteghino è inoltre possibile acquistare ancòra l’abbonamento alla stagione teatrale, scegliendo tra le tre formule di sottoscrizione predisposte.

Il cartellone si compone di sessanta spettacoli, musicali e teatrali, raccolti in sette sezioni. Vi partecipano grandi nomi della musica napoletana e giovani cantautori partenopei, volti noti del teatro e del cinema, nonché artisti internazionali. Oltre all’immancabile approfondimento sull’opera di Raffaele Viviani, a cui è dedicato il teatro di Forcella, il nuovo cartellone ospita uno spazio particolare dedicato alla stand up comedy, con comici italiani molto seguiti sui canali social.

Il Trianon Viviani si avvale del sostegno del ministero della Cultura, la Regione Campania (fondi ordinari e Poc 2014-2020) e la Città metropolitana di Napoli, con il patrocinio di Rai Campania.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments