NAPOLI – Il 18 settembre, nel giorno del 51esimo anniversario della morte di Jimi Hendrix, il decano dei giornalisti rock, autore, conduttore radiotelevisivo e docente Ezio Guaitamacchi porterà in scena a Napoli, al Teatro Auditorium Salvo D’Acquisto di via Morghen 58, il suo spettacolo di racconti, suoni & visioni tratto dal suo ultimo libro, accompagnato dalle sue chitarre e dalla voce di Brunella Boschetti. Moderano l’incontro i giornalisti, critici musicali e scrittori Carmine Aymone & Michelangelo Iossa, ideatori e direttori della mostra ROCK!.

“AMORE, MORTE & ROCK ‘n’ ROLL – Le ultime ore di 50 rockstar: retroscena e misteri” (Hoepli): piene di leggende e di eccessi, stravaganti, oltraggiose, sconsiderate e rischiose, le vite delle rockstar sono spesso andate oltre le più sfrenate fantasie da sceneggiatura hollywoodiana. Purtroppo, anche le loro morti sono a state volte frutto di circostanze drammatiche, di coincidenze incredibili, di eventi imprevedibili. E, quasi sempre, sono rimaste circondate da un alone di mistero che ha dato vita a mille speculazioni. E come nella tradizione anglo-americana, delle “murder ballad” (love story che, per vari motivi, si sono concluse in modo tragico) anche le infauste fini delle rockstar sono rimaste inscindibilmente legate ai loro grandi e altrettanto impetuosi amori. Questo libro raccoglie una serie di storie, raggruppate per tipologia di “crimine”, che raccontano le ultime ore di 50 stelle del rock. Scritto come un “noir”, presenta retroscena, curiosità, aneddoti e tesi alternative pur documentando il tutto con puntualità e rigore giornalistici. Illustrato con immagini prese dalle scene del crimine, con box, citazioni e “colonne sonore” suggerite, l’opera si rivolge al cultore del genere ma anche al curioso, al lettore di gialli o al rockettaro incallito.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments