NAPOLI – E’ dedicata a Dusan Popovic, l’ultima fatica letteraria di Franco Esposito data alle stampe per i tipi di Absolutely Free. Popovic, sfortunato campione di pallanuoto, è stato protagonista di storiche vittorie del Posillipo anni ’90. “Palombelle tra amore e guerra” è il titolo. Narra quindi l’incredibile storia di Dusan Popovic, Pop per gli amici (ed Esposito lo era), gigante fragile, dai trionfi in acqua a una tragica fine.

Evento al Cirolo Posillipo di Napoli, in una sala gremita da amici, appassionati di pallanuoto, giornalisti e persone che hanno conosciuto il fortissimo serbo che giunse a Napoli per fare le fortune del sodalizio rossoverde insieme a Milan Tadic, per sostituire i mitici Alexandar Sostar e Chris Humbert.

Nel libro retroscena, racconti a cuore aperto, e quella terribile fine di Popovic, morto in un incidente stradale il 18 novembre del 2011 a soli 41 anni (Intervista a Franco Esposito nel file allegato).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments